La Juventus incontra l’Atletico Madrid per Alvaro Morata, ecco la strategia per la punta spagnola per farlo rimanere.

La Juventus affronta la trattativa di Alvaro Morata con l’Atletico Madrid, la difficoltà nella trattativa c’è. L’Atletico Madrid ha dato un diritto ai bianconeri di 35 mln di euro per riscattarlo dopo i 20 milioni di prestiti in due anni, la Juventus non vuole spendere oltre 15 milioni per il riscatto. La cifra è bassa per l’Atletico Madrid, molto bassa anche se Alvaro non è più nei piani di Simeone.

La trattativa si annuncia particolarmente complicata, nonostante la volontà forte di Alvaro Morata sia quella di rimanere, anche con un ingaggio modesto. Allegri lo stima, non lo vede come la punta di diamante ma un giocatore particolarmente associativo con qualsiasi attaccante in campo ma che soprattutto non crea problemi di spogliatoio.

La Juventus però non si svenerà, la alternative non mancano sul mercato. Da Raspadori a nomi più illustri. Il futuro dei bianconeri è oggi, programmazione e capacità di centrare l’obbiettivo entro i tempi stabiliti per fornire a Max Allegri una rosa di primo piano.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 06-04-2022


Juventus: Rabiot come può prendersi la riconferma

Il Manchester City pensa ad Haaland