Juventus che dopo Cuadrado per affaticamento muscolare, perde anche De Ligt per il match di stasera contro il Sassuolo.

La Juventus contro il Sassuolo è praticamente decimata. Allegri perde dopo Cuadrado per affaticamento muscolare anche De Ligt per motivi non ancora resi ufficiali. Queste due assenze molto importanti si aggiungono a quelle di Chiesa, McKennie, Arthur, Locatelli, Kaio Jorge. Nemmeno Danilo è al meglio ma è comunque convocato..

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Le scelte sono quelle della prudenza in vista della finale della Coppa Italia, al minimo sentore di qualcosa che può peggiorare, si passa la riposo. Questa quindi la scelta per Cuadrado e De Ligt due tra i giocatori che più hanno giocato quest’anno. Altra notizia è quello di un Vlahovic non al 100% insieme a Zakaria.

Insomma, guai per Allegri. La formazione potrebbe essere la seguente: Szczesny in porta, De Sciglio a destra e Alex Sandro a sinistra. Nel mezzo Bonucci e Chiellini, con Rugani che potrebbe anche subentrare al capitano bianconero. Mediana con Danilo regista basso con Zakaria e Rabiot mezzali. Davanti Bernardeschi supporterà la coppia DybalaMorata. Vlahovic dovrebbe partire dalla panchina insieme a Kean, Pellegrini, Rugani e i giovani Miretti e Zuelli.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-04-2022


Milan, Calabria: “Cosa pensano gli altri ci deve interessare relativamente”

Serie A: gli arbitri dei recuperi