Le parole dell’assessore allo sport di Romano, Orlando, sul possibile stadio di proprietà: «Se Lotito vuole, partiamo in meno di un anno»

Intervistato dalla Repubblica, l’assessore allo sport di Roma, Alessandro Onorato, ha parlato di un possibile progetto della Lazio per la proprietà dello Stadio Flaminio. Di seguito le sue parole.

«Se ci sarà un progetto lo analizzeremo. Sarebbe naturale immaginare che la Lazio e i suoi tifosi possano avere il proprio stadio al Flaminio. Se Lotito fa sul serio, l’iter autorizzativo per arrivare all’approvazione di un progetto di partenariato pubblico-privato è relativamente veloce. Si può chiudere anche in 10 mesi. Per ora si è detto disponibile, ma contano i fatti, quindi staremo a vedere. Se la Lazio non troverà la giusta via, individueremo sicuramente un’alternativa. I vincoli sono presenti, ma se la Lazio vuole presentare un piano che esalti la vocazione sportiva del Flaminio piuttosto che quella commerciale, credo che tutte le istituzioni saranno ben liete di contribuire alla rinascita dello stadio. C’è completa collaborazione con la Soprintendenza, il Comune sta già facendo la sua parte».

L’articolo Lazio, stadio Flaminio: «Se Lotito fa sul serio…» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 08-09-2022


Chelsea: i veri motivi dell’esonero di Tuchel

Sampdoria-Milan: domani la conferenza di Giampaolo