Luis Alberto recrimina per l’eliminazione dall’Europa League avvenuta per mano del Porto ma suggerisce che bisogna essere bravi a voltare pagina.

Il centrocampista della Lazio Luis Alberto ha analizzato la gara col Porto ai microfoni di Sky Sport. “Sia all’andata che al ritorno avremmo meritato di più. Soprattutto io ho sbagliato tante occasioni. Siamo fuori, mi dispiace tanto, c’era tanta voglia di andare avanti. Quando stiamo bene tutti ce la giochiamo con ogni squadra. Sono incazzato, anche personalmente, non posso sbagliare così tante occasioni. Mi dispiace non regalare la vittoria ai tifosi e a questa squadra”.

Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni

Il quarto posto? Domenica c’è una partita importantissima che dirà tanto su questo campionato. Recuperiamo Zaccagni e oggi Pedro ha giocato al 50%. Difficile con tanti infortuni, ma pensiamo alla prossima. Sono molto sereno e tranquillo. Avevo bisogno della squadra e la squadra di me. Siamo una famiglia e insieme dobbiamo fare per bene questi tre mesi. Manca tanto alla fine di questo campionato. Ci siamo confrontati tante volte tra di noi, abbiamo fatte 2-3 bruttissime figure che non vanno bene. Ora uniti possiamo anche andare sotto, ma fino al 90esimo lottiamo. Oggi si è visto e se il gol del 2-2 fosse arrivato prima…”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-02-2022


Sabatini: “Difficile dire di sì alla Salernitana, ma ha prevalso il senso della sfida, non sono mai retrocesso, voglio evitarlo ancora”

Politano: “Ci siamo complicati da soli la vita, alla fine del primo tempo preso goal da polli, ma ora riscattiamoci con la Lazio”