Il club di viale della Liberazione sta già impostando alcune importanti trattative per il futuro.

L’Inter del futuro sarà ancora a immagine e somiglianza di Simone Inzaghi. I colloqui tra le parti proseguono e l’obiettivo è rinnovare il contratto fino al 2024. Una conferma che arriva dopo le notti europee che di fatto hanno galvanizzato l’Inter. E proprio seguendo questa stella polare, il club di viale della Liberazione dovrà cercare di rinforzare una squadra già altamente competitiva.

Curva Nord Inter

Prima di tutto serve blindare i big. Si parte dal rinnovo dei big in rosa: Perisic e Skriniar per poi andare a parlare con Handanovic. In entrata serve un attaccante e, oltre a Scamacca, si sta monitorando la situazione del Chelsea e quindi di Lukaku. In mezzo al campo serve un vice Brozovic. Sugli esterni, l’ideale sarebbe replicare un colpo “alla Gosens” sull’altra fascia. Dumfries si è meritato un posto da titolare ma alle sue spalle c’è il solo Darmian. Le strategie dell’Inter dipenderanno anche dal futuro di Lautaro Martinez: Marotta e Ausilio valutano un’eventuale cessione per almeno 80 milioni di euro.

di Riccardo Amato

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 12-03-2022


Torino-Inter, Bremer sfida il suo futuro?

Mercato, Pinamonti sblocca un’operazione per l’Inter?