Europa League: Milan-Celtic 4-2, rossoneri qualificati

Milan-Celtic: sotto di 2 gol il Diavolo rimonta e cala il poker nella gara della 5a giornata del Gruppo H di Europa League che vede il ritorno di Pioli

Milan-Celtic finisce 4-2 con il Diavolo che guadagna la qualificazione ai 16esimi di Europa League, recuperando due reti di svantaggio segnate dagli ospiti nel primo quarto d’ora di gioco. La partenza del Celtic è fulminea e al 7′ minuto Rogic fa lo 0-1. Sette minuti più tardi a Edouard basta un tocco per bissare ed è 0-2.

Ma proprio quando la partita sembra aver preso una certa direzione il Milan al 24′ accorcia le distanze, con una punizione di Calhanoglu (24′), e al 26′ Castillejo pareggia. Il secondo tempo inizia in modo diverso dal primo, con i padroni di casa protagonisti: è l’azione personale di Hauge a portare in vantaggio il Milan al 50′. Al 3-2 fa seguito il gol di Brahim Diaz che da poco entrato in campo, servito da Hauge, mette il sigillo finale al match.

TABELLINO MILAN-CELTIC

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Gabbia, Kjaer (11′ pt Romagnoli), Hernandez; Krunic (1′ st Tonali), Kessié (16′ st Bennacer); Calhanoglu (16′ st Diaz), Castillejo, Hauge; Rebic (38′ st Colombo). A disposizione: A. Donnarumma, Tatarusanu, Calabria, Duarte, Kalulu, Maldini, Salemaekers. Allenatore: Pioli.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas; Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown (33′ st Soro), Christie (41′ st Klimala), Rogic (22′ st Ntcham), Frimpong; Edouard. A disposizione: Bain, Hazard, Ajeti, Henderson, Julien, Taylor, Welsh. Allenatore: Lennon.

MARCATORI: 7′ pt Rogic (C), 14′ pt Edouard (C), 24′ pt Calhanoglu (M), 26′ pt Castillejo (M), 5′ st Hauge (M), 37′ st Diaz (M)

NOTE: ammoniti: Christie, Rogic, Brown (C).

ARBITRO: Bengoechea (Spagna).

Milan-Celtic, le formazioni ufficiali

Stasera il Milan scende in campo a San Siro contro il Celtic Glasgow nella gara valida per la quinta giornata del Gruppo H di Europa League. I Rossoneri ritrovano in panchina Stefano Pioli dopo la lunga assenza per la sua positività al Covid. Il Milan, secondo nel girone a 7 punti (a -1 dalla capolista Lille e +1 dallo Sparta Praga terzo), nella partita di andata del 22 ottobre vinse per 1-3 sul Celtic, ultimo nel girone a un solo punto.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Gabbia, Kjær, Theo Hernández; Kessié, Krunić; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Rebić. A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Calabria, Duarte, Kalulu, Romagnoli, Bennacer, Tonali, Saelemaekers, Brahim Díaz, Colombo, D. Maldini. Allenatore: Pioli.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas; Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown; Frimpong, Rogić, Christie; Edouard. A disposizione: Bain, Hazard, Jullien, Welsh, Taylor, Henderson, Soro, Ntcham, Ajeti, Klimala. Allenatore: Lennon.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →