Bastoni Alessandro

L’ex difensore Joao Miranda ritiene che i nerazzurri possano lottare per grandissimi traguardi nella prossima stagione.

La redazione di gianlucadimarzio.com ha intervistato Joao Miranda che ha parlato così dell’Inter attuale. “Per me l’Inter è già una grande squadra. Ha cambiato tantissimo da un anno all’altro e contro l’Atletico Madrid è solo mancata un po’ di fortuna. Se avesse vinto quella partita sarebbe arrivata in finale. Sicuro. Io c’ero a Madrid e quella sera la squadra è stata solo sfortunata. Sono convinto che l’Inter dell’anno prossimo sarà ancora più competitiva con l’aggiunta di due giocatori forti Zielinski e Taremi. E potrà ambire a vincere qualcosa di ancora più grande”.

Lautaro Martinez e Marcus Thuram
Lautaro Martinez e Marcus Thuram

Su Bastoni

“A me Alessandro piace tantissimo. Lui era ragazzino quando io ero all’Inter. E già all’epoca questo ragazzino era molto forte, rapido e con tanta qualità palla al piede. Sono un grande fan di Bastoni che è bello da vedere quando calcia la palla perché molto elegante. Se mi rivedo in lui? Sì, nell’impostazione”.

La coppia d’attacco

Il brasiliano scomoda un paragone pesante per il Toro: “Lautaro e Thuram? Entrambi hanno qualità. Ma a me piace di più Thuram perché è più mobile anche se Lautaro ha segnato tanti gol. L’argentino ha una presenza impressionante in area, in questo mi ricorda Romario. Ma è più completo e anche più forte del brasiliano quando punta un difensore”.

L’articolo Miranda: “Contro l’Atletico è mancata solo una cosa, Bastoni era forte già quando c’ero io, mi piace Thuram più di Lautaro” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2024


Asllani: “Fiorentina-Inter fu molto difficile per me, Brozovic è un’ispirazione, ecco cosa dico della sgridata di Lautaro”

Chiellini: “Siamo una squadra tosta, il gruppo Inter è una garanzia, ecco cosa posso dire di Barella”