Il centrocampista dell’Anversa Radja Nainggolan rivela di non avere un buon rapporto col presidente del Cagliari Tommaso Giulini.

Radja Nainggolan ha ancora a cuore il Cagliari e tornerebbe anche in Serie B, è quanto ha dichiarato a Radiolina. “Io tornerei anche a piedi e il cuore dice di tornare. La Serie B non sarebbe un problema, ma io volevo restare a Cagliari la scorsa estate: questo non mi è stato permesso. E allora tornando adesso magari accontenterei chi mi vuole bene, ma mancherei di rispetto a me stesso“.

IM_pallone_serie_A_2020
IM_pallone_serie_A_2020

Io sono stato sempre vicino alla squadra, ho sentito Cossu, ho sentito il direttore Capozucca. Ma Giulini non l’ho più sentito. Cagliari mi ha dato tanto. Ma ad Anversa ora sto bene, è stata la mia città per sedici anni, abbiamo conquistato la qualificazione in Conference, c’è un presidente che ha dei bei programmi. Ho sempre detto che magari tornerò prima o poi a Cagliari, chissà”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-05-2022


San Siro, Milan e Inter: a breve la decisione sullo scostamento di 10 mln

Tudor lascia l’Hellas Verona