Tra poco la decisione sullo scostamento di 10 milioni di euro per il cannone annuo di San Siro per Milan e Inter.

San Siro è un argomento centrale degli ultimi giorni per Milan e Inter. Prima la notizia che vede la possibilità di un nuovo stadio a Milano, l’altra indiscrezione è in merito al fatto che nel pomeriggio la Commissione Bilancio e Patrimonio Immobiliare di Palazzo Marino comincerà l’analisi della delibera fatta dalla Corte dei Conti Lombarda del 9 maggio. Come avevamo già raccontato, questa delibera della Corte dei Conti ha reso nota molte criticità nel periodo 2010-2020.

Stadio San Siro
Stadio San Siro

Tuttosport il giornale riporta che l’accordo prevede il versamento annuo di circa 9,3 milioni da parte dei club . Questa cifra può essere scorporata per effettuare dei lavori di miglioramento. Fin qui, tutto chiaro, quale sarebbe l’irregolarità? Ebbene, ci sarebbe uno scostamento di 10 milioni.

La tematica delle migliorie ha fatto discutete i club già nei scorsi mesi. Bisogna anche tenere conto che ormai le due società sono intenzionate ad andarsene da San Siro.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter Milan

ultimo aggiornamento: 27-05-2022


Italia, Mancini: “Percepisco ancora amore e attaccamento dai tifosi”

Nainggolan: “Tornerei al Cagliari ma mancherei di rispetto a me stesso”