Nations League, Italia-Olanda 1-1, Van de Beek risponde a Pellegrini

Nella classifica del gruppo A1 ora gli azzurri sono dietro la Polonia.

È arrivato un altro pareggio in Nations League per la nazionale italiana di calcio guidata da Roberto Mancini. A Bergamo gli azzurri sono stati fermati sull’1-1 dall’Olanda e ora nel gruppo A1 è la Polonia a comandare con un punto in più dell’Italia.

I ragazzi di Mancini hanno cominciato molto bene il match, tanto che al 16’ sono già passati in vantaggio grazie a un bel gol di Pellegrini, smarcato da Barella che ha triangolato con Chiesa e poi ha trovato un bel passaggio in diagonale che ha permesso al compagno di segnare sul filo del fuorigioco. Gli azzurri hanno poi avuto altre occasioni, in particolare con Immobile, stasera però un po’ troppo sprecone.

Il vantaggio azzurro non è durato molto perché già al 25’ Van de Beek ha segnato il gol del pareggio, una rete abbastanza fortunosa che il centrocampista del Manchester United ha trovato dopo che la palla crossata da Blind gli è stata girata addosso da Depay. L’Olanda è andata vicina al vantaggio con de Jong, ma poi sono stati gli azzurri a sfiorare più volte il gol del 2-1, con Immobile e D’Ambrosio. Il risultato però non è cambiato ed è finita 1-1.

Nations League: il tabellino di Italia-Olanda

Italia-Olanda 1-1

Italia (4-3-3): Donnarumma, D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola, Verratti (11’st Locatelli), Jorginho, Barella, Chiesa (10’st Kean), Immobile, Pellegrini (28’st Florenzi). (23 Cragno, 1 Sirigu, 5 G.Mancini, 13 Biraghi, 15 Acerbi, 12 Sensi, 9 Caputo, 10 Berardi, 22 El Shaarawy). All.: R.Mancini.

Olanda (5-3-2): Cillessen, Hateboer, de Vrij, van Dijk, Aké, Blind (32’st Veltman), Wijnaldum, van de Beek, F.de Jong, L.de Jong, Depay (47’st Babel). (13 Krul, 23 Bizot, 12 Wijndal, 22 Dumfries, 14 Koopmeiners, 16 Strootman, 7 Berghuis, 11 Promes, 18 Stengs). All.: de Boer.

Arbitro: Taylor (Ing).
Gol: nel pt 16′ Pellegrini, 25′ Aan de Beek.
Angoli: 9-4 per l’Olanda.
Recupero: 2′ e 3′.
Ammoniti: Verratti, D’Ambrosio, per gioco falloso; Kean per comportamento non regolamentare.

I Video di Blogo

AC Milan | Amelia: ‘Lo spogliatoio del Milan e’ unito’ (with subtitles)