Benjamin Pavard

È tempo di Europei anche per Benjamin Pavard: il difensore dell’Inter però non dimentica le gioie vissute in questa stagione in nerazzurro.

Benjamin Pavard è stato protagonista nella conferenza stampa relativa alla gara di lunedì contro l’Austria; il francese ha parlato anche della sua stagione all’Inter. “Sono molto contento. A Milano sto veramente bene: ho scoperto una vera famiglia, un grande club con tifosi super. Per me era, la scorsa estate, arrivato il momento di cambiare aria”.

I suoi precedenti trasferimenti

Siamo riusciti a vincere lo scudetto: i tifosi lo meritavano. In Germania sono arrivato a 19 anni, ho avvertito subito il “rigore” tedesco. Devi dare il massimo lì: ho passato anni meravigliosi e ho vinto tanto. Questo mi ha davvero aiutato. Non hanno paura a lanciare i giovani in Germania; in Francia invece c’è meno fiducia. Mi hanno aiutato come uomo e come calciatore. Non esistono giornate libere, si lavora sempre”.

Benjamin Pavard scudetto 2024
Benjamin Pavard scudetto 2024

Il suo ruolo nella Francia

Gli Europei? Attualmente non sono tra i titolari della Francia ma resto positivo, mi farò trovare pronto. Mbappé è un grande giocatore e farà un grande torneo“. 

Sulla nazionale italiana

L’Italia ha vissuto un momento difficile ma ora ha cambiato allenatore. Hanno ottimi giocatori, tra cui alcuni miei compagni dell’Inter, e sono tra i favoriti per la vittoria“. L’Italia scenderà in campo domani sera contro l’Albania di Asslani mentre la Francia il giorno dopo.

L’articolo Pavard: “A Milano sono molto contento, ho scoperto una famiglia, i tifosi meritavano lo Scudetto” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2024


Chiellini: “Siamo una squadra tosta, il gruppo Inter è una garanzia, ecco cosa posso dire di Barella”

L’Inter continua a puntare sui giovani: molto vicino un centrocampista del Venezia