Parla il presidente del Psg del rinnovo di Mbappé, queste le dichiarazioni di Al-Khelaifi sul rinnovo del calciatore francese.

Queste le parole del presidente del Psg, AlKhelaifi che parla del rinnovo di Mbappé, dicendo che non centrano i soldi: “La cosa che conta è il progetto sportivo, non i guadagni. Ci sono altri club altrove che gli offrirebbero di più. È stata una decisione sportiva, non economica.

Aggiunge il presidente sulla scelta: “È una scelta molto importante per noi, per la Ligue 1, per la Francia. È un grande segnale tenere in squadra il miglior giocatore del mondo. Il sogno di Kylian è vincere e vale anche per noi. Il nostro club è diventato uno dei migliori al mondo, Kylian resta perché gli offriamo le migliori condizioni per continuare a raggiungere i suoi obiettivi, cioè vincere.

Kylian Mbappe
Kylian Mbappe

Quando sembrava tutto finito: “La scorsa settimana pensavamo di averlo perso ma ho sempre creduto nel suo legame con questo club. La sua permanenza è un bene per la squadra, per il campionato, per la Francia. Vogliamo giocatori che sono al 100% convinti di rimanere.

Conclude così sulla denuncia della Liga: “Il presidente della Ligue 1 è Vincent Labrune, penso possa rispondere meglio lui. Posso solo dire che per la Liga ho grande rispetto. Ma anche noi meritiamo rispetto. Credo che Tebas abbia paura che la Ligue 1 diventi migliore della Liga. Il campionato spagnolo non è più quella di tre anni fa.”

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


Liverpool, Klopp: “il Tottenham ha pensato solo a difendersi”