Roma, il tecnico Mourinho si presenta in conferenza stampa per presentare Leicester-Roma semifinale di Conference League.

Mourinho si presenta in conferenza stampa per presentare il match della sua Roma contro il Leicester nella semifinale d’andata di Conference League.

Queste le parole su quale siano le sue sensazioni: “La verità è che noi domani giochiamo la partita numero 13 in Conference League, siamo in un momento chiave contro una squadra che non è da questa competizione. Non è la loro competizione, ma la nostra competizione, abbiamo pagato in Serie A e meritiamo di andare avanti.

Aggiunge il tecnico: “Abbiamo due possibilità di giocare l’Europa League il prossimo anno: una vincendo questa competizione e l’altra è arrivando quindi o sesti in campionato. Possiamo anche non raggiungere questo obiettivo e questo ti mette dubbi sulle partite di campionato. Il Leicester ad esempio non ha questo problema perché è decima in campionato e non arriverà mai in Europa League da lì.” Ci crede quindi Mourinho.

Josè Mourinho
Josè Mourinho

Sulla possibile finale: “Possiamo vincere, ma prima c’è da superare una buona squadra in semifinale con un ottimo allenatore. Dobbiamo realizzare il sogno di arrivare in finale, ma ammetto che questa sarà una battaglia unica.” Conclude così il tecnico.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-04-2022


Abraham: “Mourinho è una figura paterna”

Leicester, Rodgers: “Provo solo ammirazione per Mourinho”