Il difensore del Napoli Amir Rrahmani è soddisfatto dei risultati raggiunti quest’anno anche se conserva un pizzico di rammarico.

Amir Rrahmani ha parlato di questa stagione e della prossima a Radio Kiss Kiss Napoli. “Questo è il primo anno che ho giocato così tanto, sia col Napoli che in Nazionale. Ho segnato anche 4 reti ed è stato per me un anno molto positivo. Ma in assoluto la stagione della squadra è stata positiva perché abbiamo riconquistato la zona Champions. C’è rammarico per non aver conquistato lo scudetto, ma la stagione è positiva. Certo i rimpianti ci sono perché poteva essere ancora più prestigioso il piazzamento”.

Abbiamo pagato qualche infortunio nell’arco dei mesi ma anche alcune partite nelle quali potevamo raccogliere più punti. Nella seconda parte del campionato avremmo dovuto vincere alcune sfide che ci siamo fatti sfuggire di mano. Siamo dispiaciuti perché per noi sarebbe stato un sogno vincere il campionato. Spalletti ci ha dato un gioco preciso e personalmente con lui sono cresciuto tanto perché mi ha aiutato anche nei posizionamenti. Siamo la miglior difesa del campionato e questo è un buon risultato. Ci aspettiamo di migliorare e di poter lottare per il vertice fino alla fine. Abbiamo tanta voglia di conquistare lo scudetto e desideriamo per noi ciò che sognano i tifosi. L’amore della gente di Napoli la sentiamo tutti i giorni e vogliamo regalare una grande gioia al nostro popolo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-05-2022


Serie A: gli arbitri dell’ultima giornata

Milan: premiati dalla Serie A come migliori di maggio Pioli e Tonali