Il difensore del Napoli Amir Rrahmani è contento per il piazzamento Champions raggiunto ma triste per l’addio di Lorenzo Insigne.

Amir Rrahmani quest’anno è riuscito a dimostrare il proprio valore anche se conserva un po’ di rammarico perché la sua squadra ha abbandonato troppo presto la lotta allo Scudetto. Il difensore ha parlato in mixed zone di questo ed altro.

IM_Lorenzo_Insigne_Napoli (1)
IM_Lorenzo_Insigne_Napoli (1)

Con un po’ di fortuna in più forse avremmo potuto lottare per lo scudetto, ma è stato comunque un campionato positivo, perché ci siamo qualificati per la Champions. L’anno scorso purtroppo abbiamo finito male. Da una parte è stato bello vedere lo stadio pieno, ma dall’altra è stato triste, perché Lorenzo sta andando via. Ci mancherà, perché un tipo di giocatore come lui serve sempre alla squadra, soprattutto se si sta parlando di un capitano”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 16-05-2022


Genoa, il mea culpa del presidente Zangrillo per la retrocessione

Criscito: “Non retrocediamo oggi, fatte scelte sbagliate dall’inizio”