Martin Satriano giocherà all’Empoli in prestito per quanto previsto dalla trattativa che ha portato Asllani all’Inter.

L’attaccante dell’Inter Martin Satriano si è presentato con queste parole all’Empoli dove giocherà in prestito per una stagione: “L’Empoli lo conoscevo, è un grande club che lavora bene, tanti giocatori forti sono passati da qua e per un giovane è un bene passare dall’Empoli. Sono una seconda punta che pensa a far gol e ad aiutare la squadra. Prima di venire qui ho parlato con Vecino, mi ha detto belle parole su Empoli e con le sue dichiarazioni mi ha convinto”.

Vecino Ranocchia Skriniar

Sta andando molto bene questo inserimento a Empoli, siamo bravi e lavoriamo bene, manca tanto ancora e continuiamo così. Per me qui sarà la prima esperienza in A dall’inizio, ho tanta voglia di inizare, di far bene e di aiutare l‘Empoli per tutto quello che serve. Mi è piaciuto giocare nel campionato francese, c’è un gran livello ed è più fisico e intenso rispetto alla Serie A, dove si lavora tanto sulla tattica. In Italia i difensori si chiudono meglio, è più dura segnare. Sono arrivato qua per aiutare la squadra, posso ricoprire tutti i ruoli là davanti e non ho problemi. Nazionale? Sì ci penso, ma il primo pensiero è far bene con l’Empoli.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 17-07-2022


Giroud: “Siamo quasi pronti, Adli ha qualità ed è un’arma in più”

Italiano: “Amrabat è migliorato tantissimo”