Mario Sconcerti ha analizzato la sofferta vittoria del Milan contro lo Spezia a San Siro: i rossoneri hanno bisogno di riposo

Dalle colonne del Corriere della Sera, Mario Sconcerti ha parlato così di Milan-Spezia:

«Il Milan è stato disordinato, a tratti irresistibile, in altri distratto. Ha giocato di sentimento, di gruppo, non di equilibrio, ha lasciato troppe occasioni allo Spezia, come spesso capita quando Bennacer e Tonali non giocano insieme e si dividono il tempo. È mancato Leao, ha fatto un gol eccezionale Giroud, da vecchio almanacco del calcio. È un Milan che ha bisogno di riposo per ricompattarsi e ritrovare Leao, ma è vivo. È stata una partita piena di Var, anche 5 minuti per confermare il gol di Hernandez e perfino un incidente tecnico alla macchina, a cui spesso troppe volte chiediamo di sapere troppo. Dimenticando che in fondo resta solo una macchina. È infine una storia fantastica che il ragazzo Maldini abbia segnato il suo primo gol stagionale al Milan e nello stadio del padre e del nonno. Se è vero che le coincidenze non esistono, a volte fingono bene. I risultati del Napoli e anche quello del Milan, rendono quasi uno spareggio Juve-Inter di stasera. Chi perde strada si lascia davanti una distanza poco colmabile».

The post Sconcerti: «Il Milan è sempre vivo, però…» appeared first on Milan News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed feed milan

ultimo aggiornamento: 06-11-2022


Sampdoria, Stankovic: «Fischi dei tifosi? Sono giusti»

Padovan: “L’Inter è oggettivamente più forte”