Serie A, i risultati della 31a giornata: vincono Milan, Atalanta, Bologna, Lazio e Torino

Serie A, 31.a giornata: il Milan supera il Genoa per 2-1, nel pomeriggio Atalanta-Juve, stasera il posticipo Napoli-Inter

Si completa oggi la 31a giornata di Serie A, la 12a del girone di ritorno. Ieri si sono giocati quattro anticipi, di cui due alle ore 15:00: l’Udinese ha ottenuto un’importante vittoria a Crotone per 1-2, inguaiando definitivamente i calabresi, praticamente condannati alla Serie B; la Sampdoria ha avuto la meglio a Marassi del Verona per 3-1. Alle 18:00, invece, il Sassuolo ha battuto in rimonta per 3-1 la Fiorentina al Mapei Stadium, mentre nel match serale è successo di tutto alla Sardegna Arena. Il Cagliari ha battuto il Parma per 4-3 rimontando da 1-3 e mettendo a segno due reti nel recupero con Pereiro (91’) e Cerri (94’).

Milan-Genoa 2-1

Il Milan batte il Genoa per 2-1 a San Siro e sale a quota 66 punti, accorciando in classifica sull’Inter. I rossoneri si portano in vantaggio subito con Rebic, ma prima dell’intervallo vengono raggiunti da un’inzuccata dell’ex Destro. Nella ripresa la sfortunata autorete di Scamacca riporta il Milan in vantaggio, ma nel finale due salvataggi sulla linea negano la gioia del pari al Grifone.

Atalanta-Juventus 1-0: il tabellino

Atalanta-Juventus 18 aprile 2021

MARCATORI: 87′ Malinovskyi

ATALANTA (3-5-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maelhe (72′ Malinovskyi), Freuler, Pessina (46′ Pasalic), De Roon, Gosens; Muriel (68′ Ilicic), Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Sutalo, Caldara, Ruggeri, Kovalenko, Miranchuk, Lammers. Allenatore: Gasperini

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie (77′ Arthur), Bentancur, Rabiot, Chiesa (58′ Danilo); Dybala (68′ Kulusevski), Morata. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Demiral, Frabotta, Ramsey, Felix Correia. Allenatore: Pirlo

AMMONITI: 72′ Bonucci (per proteste dalla panchina), 78′ Gosens, 79′ Malinovskyi, 82′ Djimsiti, 90+3′ Freuler

Bologna-Spezia 4-1: il tabellino

Bologna-Spezia 18 aprile 2021

MARCATORI: 12′ rig. Orsolini (B), 18′ Barrow (B), 34′ Ismajli (S), 55′ e 60′ Svanberg (B)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (81′ Mbaye), Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg (65′ Skov Olsen); Orsolini (65′ Dominguez), Soriano (81′ Sansone), Barrow; Palacio. Allenatore: Mihajlovic

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic (74′ Terzi), Ismajli, Bastoni (74′ Marchizza); Sena (65′ Acampora), Ricci, Maggiore; Verde (65′ Agudelo), Nzola, Gyasi. Allenatore: Italiano

AMMONITI: Bastoni, Soumaoro

Lazio-Benevento 5-3: il tabellino

Lazio-Benevento 18 aprile 2021

MARCATORI: Depaoli (A) 10′; Immobile 21′; Correa (R) 36′; Sau 44′; Montipò (A) 48′; Viola (R) 63′; Glik 84′;

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva (56′ Parolo), Luis Alberto (69′ Akpa Akpro (85′ Hoedt)), Fares (56′ Lulic); Correa (69′ Muriqi), Immobile.
A disposizione: Strakosha, Alia, Hoedt, Patric, Musacchio, Cataldi, Akpa Akpro, Parolo, Lulic, A. Pereira, Muriqi. Allenatore: Farris

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Depaoli, Glik, Barba, Letizia (56′ Caldirola); Insigne, Schiattarella (56′ VIola), Ionita (77′ Iago Falque), Improta; Sau (46′ Dabo), Gaich (56′ Lapadula).
A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Pastina, Tello, Dabo, Viola, Hetemaj, Iago Falque, Lapadula, Di Serio. Allenatore: F. Inzaghi.

AMMONITI: Montipò; Schiattarella; Glick; Akpa Akpro; Parolo;

Torino-Roma 3-1: il tabellino

Torino-Roma 18 aprile 2021

MARCATORI: pt. 3′ Mayoral (R), st. 12′ Sanabria (T), 26′ Zaza (T), 45’+2 Rincon (T)

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda (dal 18′ st. Singo), Lukic (dal 26′ st. Rincon), Mandragora, Verdi (dal 37′ st. Baselli), Ansaldi; Sanabria (dal 26′ st. Zaza), Belotti. A disposizione: Ujkani, Sava, Lyanco, Gojak, Rodriguez, Bonazzoli, Murru, Linetty, Buongiorno. Allenatore: Nicola

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Ibañez, Cristante, Fazio; Reynolds (dal 30′ st. Karsdorp), Villar (dal 37′ st. Pastore), Veretout (dal 19′ st. Diawara), Peres; Pedro (dal 1′ st. Mkhitaryan), Perez; Mayoral (dal 30′ st. Dzeko). A disposizione: Pau Lopez, Fuzato, Juan Jesus, Santon, Mancini, Calafiori. Allenatore: Fonseca

AMMONITI: st. 6′ Nkoulou (T), 20′ Verdi (T), 29′ Diawara (R)

ESPULSI: st. 41′ Diawara (R) per doppia ammonizione

Napoli-Inter 1-1: il tabellino

MARCATORI: 36′ aut. Handanovic, 55′ Eriksen (I)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (90′ Bakayoko), Demme; Politano (90′ Hysaj), Zielinski, Insigne; Osimhen (73′ Mertens). A disposizione: Contini, Zedadka, Bakayoko, Elmas, Mertens, Maksimovic, Hysaj, Rrhamani,Petagna, Cioffi, Lobotka. Allenatore: Gattuso

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen (84′ Gagliardini), Darmian (68′ Perisic); Lukaku, Lautaro (74′ Sanchez). A disposizione: Padelli, Radu, Gagliardini, sanchez, Vecino, Sensi, Ranocchia, Perisic, Young, D’Ambrosio, Pinamonti. Allenatore: Conte

AMMONITI: Koulibaly (N), Darmian (I), Demme (N), Politano (N), Mertens (N), Manolas (N)

Serie A, risultati 31a giornata

Crotone-Udinese 1-2

Sampdoria-Verona 3-1

Sassuolo-Fiorentina 3-1

Cagliari-Parma 4-3

Milan-Genoa 2-1

Atalanta-Juventus 1-0

Bologna-Spezia 4-1

Lazio-Benevento 5-3

Torino-Roma 3-1

Napoli-Inter 1-1

Classifica Serie A 2020-2021

Inter 75
Milan 66*
Atalanta 64
Juventus 62
Napoli 60
Lazio 58
Roma 54
Sassuolo 46*
Verona 41*
Sampdoria 39*
Bologna 37
Udinese 36*
Genoa 32*
Spezia 32
Fiorentina 30*
Benevento 30
Torino 30
Cagliari 25*
Parma 20*
Crotone 15*

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Inter

Tutto su Inter →