Durante la partita di un campionato regionale andaluso, in Spagna, un arbitro è stato colpito da un calciatore con una testata “a tradimento”. L’episodio si è verificato durante la partita tra AED Ciudad de Alcalá de Guadaíra e Mosquito CD subito dopo il gol del pareggio messo a segno dalla squadra ospite. Mentre la squadra del Mosquito CD esulta, uno dei calciatori dell’AED Ciudad de Alcalá de Guadaíra si avvicina al direttore di gara, Salvador Fernandez Toribio, e lo colpisce con una testata dietro la nuca.

L’arbitro è rimasto per qualche secondo dolorante a terra, poi si è rialzato andando a cercare il colpevole per mostrargli il cartellino rosso. In arrivo una squalifica esemplare, poiché la federcalcio andalusa si è già espressa pubblicamente condannando il gesto ed esprimendo solidarietà al fischietto.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-02-2021


Champions League, Juventus-Atletico Madrid 1-0: video gol e highlight

La Germania nega l’ingresso ai giocatori del Liverpool per il match col Lipsia