Scarsa condizione atletica rispetto agli avversari, mancanza di umiltà e di motivazioni: i nerazzurri escono a pezzi dal derby di ieri.

L’Inter si lecca le ferite in seguito al 3-2 rifilatole dal Milan: questa volta ripartire sarà più difficile perché quanto visto in campo ha denunciato l’esistenza di parecchi problemi. La Gazzetta dello Sport ne esamina alcuni anche se per la verità Inzaghi ha già mostrato in conferenza stampa di sapere quali corde andare a toccare.

Marcelo Brozovic

I nerazzurri, alla seconda sconfitta in campionato, l’anno scorso in totale furono appena 4, dal punto di vista atletico sembrano molto indietro; inoltre i giocatori sembrano in difetto di motivazioni e fame. La squadra sembra incapace di reagire alla prima difficoltà, cosa che in realtà è emersa diverse volte, anche contro la Lazio. Il tecnico deve lavorare molto per risollevare questa squadra: il tempo c’è ma urge non perderne altro, la missione potrebbe essere più difficile rispetto a quella che l’anno scorso prevedeva di raccogliere l’eredità di Conte.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-09-2022


Infortunio Alex Sandro, guaio muscolare per il brasiliano: le sue condizioni

Galatasaray, Icardi si avvicina: pista aperta per Depay. Le ultime