Il giornalista Sebastiano Vernazza ha celebrato la lungimiranza dell’amministratore delegato nerazzurro.

Sebastiano Vernazza sulla Gazzetta dello Sport ha detto la sua sulla vicenda Zhang-Oaktree e sul possibile cambio di proprietà dell’Inter. “A giorni l’Inter potrebbe anzi dovrebbe ritrovarsi sotto l’ombrello di una nuova proprietà. Dalla Cina di Suning e degli Zhang agli Stati Uniti, alla California di Oaktree, il fondo che sta per escutere il pegno, l’Inter data come garanzia di un debito che, salvo colpi di scena dell’ultimo minuto, non sarà rimborsato. Nulla sappiamo delle intenzioni degli americani, al di là di qualche soffiata di prammatica e di conforto. Si accontenteranno della ristrutturazione finanziaria e di bilancio dell’ultimo triennio e chiederanno di proseguire sulla stessa strada Vorranno interventi più drastici? Andranno all’incasso con la cessione della società?”

Steven Zhang Javier Zanetti
Steven Zhang Javier Zanetti

La continuità

“Fiutata l’aria da tempo, l’a.d. Beppe Marotta nei mesi scorsi si è portato avanti con Taremi e Zielinski, presi a zero per fine contratto. Ha avuto una premonizione e si è premunito, però l’Inter, in vista di una stagione infinita, fino al Mondiale per club dell’estate 2025 in America, avrà bisogno di altri aggiustamenti e dovrà prolungare i contratti di due pezzi grossi come Barella e Lautaro, in scadenza nel 2026, onde evitare che altre società comincino a volteggiare sui cieli di Appiano. In questa transizione delicata, Marotta, con la sua esperienza, è il garante della continuità e della competitività dell’Inter. Nella speranza che Oaktree chiarisca in fretta piani e intenzioni, perché il limbo alla lunga danneggia tutti, migliori inclusi”.

L’articolo Vernazza: “Oaktree? Marotta aveva fiutato l’aria da tempo” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 20-05-2024


Oektree apprezza quanto fatto dai dirigenti, il fondo ha già esperienza nel settore ma c’è un aspetto da migliorare

Zazzaroni: “Ecco perché credo che il cambio di proprietà sia un’ottima notizia per l’Inter, Lautaro ha chiesto la luna”