Il francese ex Real Madrid e Juventus, Zinedine Zidane torna a parlare in una interivista a Telefoot della testata a Materazzi.

L’ex trequartista francese, Zinedine Zidane ex tra gli altri di Juventus e Real Madrid è voluto ritornare in una intervista a TeleFoot alla testata rifilata Materazzi che ha sancito la fine della sua carriera nell’ultima paritita.

Ecco le parole: “Non ne vado orgoglioso, l’ho già detto in passato e lo ribadisco. Tuttavia fa parte del viaggio ed il passato non si può cambiare. Non tutto nella vita va alla perfezione.

Mg Roma 17/02/2016 – Champions League / Roma-Real Madrid / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Zinedine Zidane

Sul pallonetto su rigore: “Non lo reputo una follia, se l’ho fatto c’era una motivo. Ovviamente potevo sbagliarlo, ma contro un portiere come Buffon che mi conosceva alla perfezione dovevo inventarmi qualcosa. Eravamo nei primi minuti della partita, c’era tempo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-06-2022


Higuain: “Non mi sono stancato di giocare”

Buffon: “Di Maria, in questo momento, in Serie A è come Maradona”