Atalanta, Marino propone: “Stop a Serie A durante il mercato di gennaio”

ll direttore generale del club bergamasco auspica la pausa invernale, come accade per la Serie B.

Il direttore generale dell’Atalanta lancia la proposta. Per Pierpaolo Marino la Serie A dovrebbe osservare una pausa nel mese di gennaio. Non tanto per questioni legate a meteo, clima rigido e campi impraticabili, ma al mercato di riparazione:

La serie A dovrebbe imitare la serie B e fermarsi durante la finestra invernale di calciomercato. È diventato molto complicato gestire le trattative mentre si giocano le partite. Tutti parlano di tutto, è un obbrobrio.

In effetti, come noto, la serie cadetta quest’anno è ferma dal 31 dicembre scorso e fino al 24 gennaio. Decisione che però è stata possibile calendarizzando due giornate di campionato tra Natale e Capodanno, il 26 e 30 dicembre, periodo nel quale gran parte dei calciatori di Serie A era in vacanza o alle prese con le prime riprese di allenamenti.
Le dichiarazioni di Marino sono state rilasciate nel corso della presentazione alla stampa degli acquisti di Canini (un ritorno a Bergamo) e Giorgi. In questa occasione il direttore generale ha anche affrontato i due casi caldi, legati appunto al calciomercato dell’Atalanta. Schelotto, che potrebbe trasferirsi a Milano, sponda Inter:

E’ un bravo ragazzo, non ci ha mai fatto pressioni per andare via. Se andrà via sarà solo di fronte a un’offerta importante che ci consenta di avere un buon tornaconto economico e si riveli un investimento per la società, ma se resta siamo felicissimi. Al momento però non ci sono le condizioni perché parta, anche se il ragazzo ha molto mercato.


Meno tenero il commento su Manfredini, passato al Genoa e per la cui assenza nell’ultima gara contro il Chievo Marino ha fatto intendere ci fossero motivi ben diversi da quelli ufficiali riguardanti la salute (febbre):

Ha voluto andare via e siamo stati costretti ad accontentarlo, anche perché non potevamo pareggiare l’offerta economica dei rossoblu.

Foto | Getty Images

I Video di Calcioblog