Calciomercato, Ufficiale: Mario Balotelli è un giocatore del Milan. Domani le visite mediche e la firma

Adesso è ufficiale; Mario Balotelli è un giocatore del Milan. L'annuncio è stato dato in diretta solo pochi minuti fa da MilanChannel, canale tematico rossonero, che ha anche anticipato il sito ufficiale della società. Si è chiusa quindi questa trattativa che sembrava impossibile fino a pochissimi giorni fa quando il Milan sognava ancora il ritorno di Kakà, poi tramontato per motivi economici. Un bel regalo per Massimiliano Allegri, che adesso potrà contare sulla coppia El Shaarawy - Balotelli in attacco, senza dimenticare Niang.

La trattativa con il City si dovrebbe essere chiusa, secondo le nostre fonti, con un esborso di 22 milioni di euro; 6 subito cash alla chiusura della trattativa, più 4 rate da quattro milioni ciascuna su base semestrale. Lo stipendio del nuovo giocatore rossonero dovrebbe essere di 3.8 milioni di euro netti all'anno, più una percentuale legata alle presenze ed ai gol messi a segno con la maglia del Milan. In sostanza Balotelli ha scelto di abbassarsi l'ingaggio rispetto a quanto percepito in Inghilterra dal City (4.5 netti a stagione), pur di giocare con la squadra per la quale ha sempre fatto il tifo, come ammesso anche quando giocava per l'Inter.

Previste per domani le visite mediche, dopo le quali firmerà un contratto con il Milan fino al 2017. Secondo quanto riportato da Sky Sport 24 pochissimi minuti fa, Balotelli avrebbe già lasciato l'albergo di Londra dove il City è in ritiro in vista della partita di stasera contro il Qpr, e pare che si stia dirigendo verso uno dei tanti aeroporti della capitale inglese per imbarcarsi su un volo privato diretto a Milano. Gran colpo del Milan che regalerà certamente un po' di gioia ai tifosi ancora "traumatizzati" dalla cessioni di Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva.

  • shares
  • Mail