Fiorentina | Cyril Thereau è il primo acquisto "estivo" di Pradé

Cyril Thereau, attaccante alla soglia dei 30 anni visto all'opera nelle ultime due Serie A con la casacca del Chievo, è la prima operazione di fatto conclusa dal direttore generale Pradé per il prosieguo del suo progetto Fiorentina che verosimilmente continuerà con la apprezzata guida tecnica di Vincenzo Montella.

Si tratta di un'acquisizione portata a termine con il totale avallo dell'allenatore napoletano, grande estimatore del talentuoso perno offensivo transalpino, magari poco appariscente ma davvero completo sotto il punto di vista delle caratteristiche tecniche: pochi gol finora, ma tanto lavoro ai fianchi per una squadra che comunque costruisce abbastanza poco. Thereau ha convinto i viola proprio per la sua capacità di agire anche partendo da lontano, la sua unione di tecnica individuale e fisicità, eleganza e una certa concretezza: per di più costa davvero poco, anche di ingaggio.

I termini finanziari pian piano trapelano. Possiamo provare anche ad anticiparveli: 3,5 milioni di euro ai clivensi che comunque avrebbero dovuto affrontare tra un anno la naturale scadenza del contratto e il possibile passaggio in comproprietà dell'attaccante di passaporto svizzero Seferovic che quindi giocherà verosimilmente in Veneto nella prossima stagione. A Thereau contratto biennale con opzione per il terzo anno a 1,5 milioni a stagione più bonus. Il suo arrivo permetterà ai toscani di liberarsi di El Hamdaoui (che piace anche al Torino) e di far fronte a un Luca Toni sempre più votato ad essere ariete di scorta senza necessità di forzare troppe gare dal primo minuto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail