Alex Del Piero parteciperà alla Confederation Cup nella squadra di Sky Sport

Alessandro Del Piero, ex capitano della Juventus, realizzerà e condurrà un programma televisivo per Sky Sport che andrà in onda ogni giorno prima delle partite della Confederation Cup

Tornato in Italia per la pausa dalla A-League australiana, Alessandro Del Piero non ha perso tempo ed ha firmato un nuovo contratto. Questa volta però non l’ha fatto con una squadra di calcio, il suo futuro sarà infatti con il Sydney anche nella prossima stagione, ma con Sky Sport per realizzare un programma sulla Confederation Cup 2013 che si giocherà dal 15 al 30 giugno in Brasile. L’ex capitano della Juventus realizzerà e condurrà una rubrica di mezzora da 10 puntate che andrà in onda su Sky Sport prima del fischio d’inizio di tutte le partite che verranno giocate.

Ad accompagnare Del Piero in questa avventura ci sarà Federico Buffa, avvocato e giornalista milanese, che per Sky Sport segue occasionalmente Basket e calcio, la voce narrante di questi racconti di sport. Il programma regalerà non solo un’analisi del match che si andrà a giocare, ma analizzerà anche la storia calcistica delle due nazionali impegnate, arricchita dai ricordi dello stesso Del Piero sulle grandi sfide del passato, sia quelle che lui ha vissuto da protagonista con la maglia della nazionale sia quelle, di quando bambino seguiva il calcio alla televisione

Il programma si chiamerà ‘DEL PIERO FOOTBALL LEGENDS‘ ed accompagnerà gli abbonati di Sky Sport per tutta la durata della Confederation Cup 2013. Sarà un antipasto della Coppa del Mondo 2014 ed andrà in onda in esclusiva sulla stessa piattaforma satellitare la prossima estate. La speranza della Tv di Murdoch è quella che questo progetto riscuota successo, in modo da riproporlo anche il prossimo anno in occasione dei Mondiali quando il programma chiaramente verrebbe ampliato visto che le partecipanti passeranno ad 10 a 32.

Scopriremo dunque molto presto se questa nuova avventura di Del Piero potrà diventare un progetto valido per il suo dopo carriera calcistica, oppure se si tratterà solo di un’esperienza isolata.