Il calciomercato dell’Inter: tutte le notizie di oggi, 12 giugno 2013

Calciomercato Inter, le voci, le notizie e le indiscrezioni del 12 giugno 2013: Zanetti rinnova “in bianco”, Stankovic a un passo dalla rescissione.

La rubrica del 12 giugno 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell’Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Javier Zanetti
Ora è ufficiale: il capitano di lungo corso della compagine nerazzurra ha rinnovato per un altro anno il contratto che lo lega al club meneghino. Nonostante l’età avanzata e il grave infortunio al tendine d’Achille da cui ancora non si è ripreso, l’highlander argentino ha deciso di proseguire l’avventura col calcio e di farlo senza pretendere nulla da Moratti; sembra infatti che abbia apposto la sua firma su un contratto in cui ancora non è riportato l’ammontare dell’ingaggio, un gesto da signore per una delle ultime bandiere del nostro calcio: “Hanno dimostrato ancora una volta di credere in me e nella mia passione per l’Inter. Mi auguro di poter ripagare sul campo questa dimostrazione di affetto e di stima nei miei confronti” ha detto Pupi sul sito ufficiale del club.

Dejan Stankovic
Dopo quasi dieci anni di Inter, il serbo è ormai ai titoli di coda e dovrà lasciare la Pinetina: avrebbe un altro anno di contratto a 3 milioni netti, ma la rescissione consensuale è ormai cosa fatta in accordo a vecchi patti tra il giocatore e Moratti sulla sua condizione fisica. Deki ha passato le ultime due stagioni più in infermeria che sul rettangolo verde, nonostante questo a 35 anni ha ancora voglia di misurarsi col calcio: ha fatto un sondaggio la Lazio, contatti anche in Cina, alla fine la più probabile destinazione sarà la Major League Soccer con Chichago, Seattle e Toronto interessate.

Alberto Gilardino
La Gazzetta dello Sport rivela un gioco a tre che alla fine potrebbe regalare a Mazzarri un vice-Milito di tutto rispetto: il Bologna non intende riscattare Gilardino dal Genoa, non a 5 milioni, perciò il giocatore potrebbe tornare in Grifone per una breve comparsata perché a quel punto interverrebbe Branca che intende puntare forte sul Gila dando a Preziosi uno tra Schelotto, Benassi e Obi.

Radja Nainggolan
Gianluca Di Marzio afferma che il mediano del Cagliari piace molto a Inter, Milan e Roma (Napoli ormai fuori gioco dopo il non gradimento del giocatore), secondo il giornalista Sky i giallorossi sono favoriti.

Fredy Guarin
Sempre su Sky il giornalista Andrea Paventi si esprime sul futuro del colombiano: “Guarin non è incedibile e lo si è capito dalle parole di Moratti. Il Tottenham ha fatto una offerta da venti milioni che è stata prontamente rifiutata ma la sensazione è che con un rilancio a venticinque una sua partenza non sia da escludere. Con quei soldi l’Inter prenderebbe o Paulinho o Nainggolan e resterebbero ancora dei fondi per gli esterni. In particolare si potrebbe rilanciare per Basta e assicurarselo definitivamente. Guarin dimostra di avere grande potenziale ma non è l’ideale per il gioco di Mazzarri. Un arrivo di Paulinho o Nainggolan non cambia molto a livello economico ma fa differenza a livello tecnico e di attitudine al gioco del nuovo allenatore“.

Mathieu Flamini e Antonio Nocerino
Dalla crociera milanista ha parlato Adriano Galliani: “Con Flamini stiamo parlando, vediamo quanti anni ci chiede e quanto vuole. Se può andare all’Inter? Se il contratto non viene rinnovato può fare ciò che vuole. Nocerino chiesto da Mazzarri? Non lo so“.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →