Campionato Argentino | Independiente retrocesso in B per la prima volta | Video

Independiente retrocesso in Seconda Divisione. In Argentina rimane il Boca Juniors l’unica squadra a non essere mai caduta in B

di antonio

Il Club Atlético Independiente, noto più semplicemente come Independiente, da qualche ora non è più un club della Primera División Argentina. La società calcistica argentina con sede ad Avellaneda, nell’area della Grande Buenos Aires, è stata infatti retrocessa in Serie B. Come il River Plate nel 2011, anche l’Independiente retrocede in Seconda Divisione per la prima volta nella storia. Per la squadra allenata da Brindisi, fondata 108 anni fa (in bacheca ben 7 coppe Libertadores, l’ultima nel 1984), è stata fatale la sconfitta casalinga per 1-0 subita oggi contro il San Lorenzo nel Torneo Final.

Sono state le contemporanee vittorie del San Martìn contro l’Estudiantes e dell’Argentinos Juniors contro il Colon a decretare per l’Independiente la prima retrocessione nella B Nacional argentina della sua storia. L’Indepndiente, infatti, è stato superato da San Martìn e Argentinos Juniors nella speciale classifica che calcola la media tra il numero di partite disputate negli ultimi tre anni in Primera Division e i punti ottenuti (128 per l’Independiente), decretandone così la retrocessione. Los Diablos Rojos chiudono tre stagioni piuttosto tribolate e caratterizzate da molti avvidendamenti in panchina e ai vertici societari.

Il club raggiunge il già retrocesso Union di Santa Fé e la prossima settimana a loro si unirà una tra San Martìn e Argentinos Juniors. I tifosi del “Rojo” hanno continuato a cantare per la propria squadra dopo l’1-0 segnato dal San Lorenzo. Sergio Aguero, cresciuto calcisticamente nell’Independiente, ha appena scritto un tweet di sostegno per il suo vecchio club: “Quello che è successo al River Plate deve essere un esempio. I grandi club tornano sempre! Il mio cuore sarà sempre rosso!. Oggi più che mai!“.

Il Boca Juniors resta l’unica squadra a non essere mai retrocessa

I Video di Calcioblog