Milan | Galliani conferma l’arrivo di Poli. Su Honda ride: “Onda su onda…”

L’amministratore delegato rossonero conferma l’arrivo di Poli, poi se la cava con una battuta a precisa domanda sul giapponese Honda.

di antonio

L’incontro di domenica a Forte dei Marmi tra l’agente Giovanni Branchini e Adriano Galliani e l’ulteriore vertice pomeridiano Milan e Sampdoria hanno dato i frutti sperati, in casa rossonera. Il centrocampista Andrea Poli, nazionale italiano, arriverà al Milan in comproprietà. L’altro 50% del cartellino resta in mano al club blucerchiato. Resterebbe solo da definire la contropartita tecnica da girare ai blucerchiati. La conferma arriva direttamente dall’amministratore delegato milanista, ai microfoni di ‘Sky Sport24’: “Per Poli siamo ben avviati, ma aspettiamo domani. Ci sono ancora alcune cose da chiudere. Honda una buona operazione? Onda, su onda… (canticchia ridendo, ndr)“.

Per la trequarti, infatti, il club di via Turati spera di definire il trasferimento in Italia del giapponese del CSKA Mosca Keisuke Honda (19 gol in 76 presenze dal 2010, un gol anche contro l’Italia in Confederations Cup, con la maglia del Giappone. Nel pomeriggio, nella sede del club di Berlusconi in via Turati, c’è stato un incontro tra la dirigenza del Milan e l’agente di Keisuke Honda, ovvero suo fratello. Le sensazioni sembrano positive, la trattativa è ben avviata.

Galliani ha detto la sua anche sull’incontro con Stephan El Shaarawy, talento cristallino un po’ in ombra negli ultimi mesi confermato anche per la prossima stagione: “L’incontro è andato bene, assolutamente. C’è una comunione di intenti, il giocatore è felice e lo è anche il Milan. El Shaarawy è molto sorridente, molto felice, molto tifoso“. Sul savonese è intervenuto anche il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi: Pier Silvio Berlusconi che presenta i programmi autunnali e parla del suo Milan. “Da tifoso rossonero sono felice della conferma di El Shaarawy: ha talento, ma deve dimostrare ancora tanto. Mi aspetto il massimo impegno per l’anno prossimo. È una scelta dipesa da mio padre“.

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →