Luca Toni e la nuova sfida a Verona: "Voglio fare una grande stagione"

La nuova sfida di Luca Toni, attaccante nato a Pavullo nel Frignano il 26 maggio 1977, Campione del mondo con la Nazionale nel 2006, prenderà vita a Verona. La società gialloblù, neopromossa in Serie A, ha infatti ingaggiato per una stagione il "pennellone" ex Bayern Monaco e reduce da una stagione alla Fiorentina (il ritorno in viola dopo due annate passate dal 2005 al 2007). Toni ha chiuso la stagione con 8 reti in 27 presenze di campionato. Segno che in area di rigore la sua presenza non passa neanche a 36 anni del tutto inosservata. Il centravanti, recatosi nella sede del club scaligero con il suo agente, ha firmato il suo nuovo contratto, dopo la scadenza, lo scorso 30 giugno, del suo tesseramento con la Fiorentina.

A dare l'ufficialità dell'operazione è stata la stessa società gialloblù, che ha pubblicato sul proprio sito un comunicato. "L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Luca Toni. - si legge nella nota - L'attaccante, classe '77, ha firmato un contratto annuale". E così, mentre sull'altra sponda dell'Adige il 34enne Sergio Pellissier, dopo l'incontro con il presidente Campedelli, prolunga il contratto per altre due stagioni al Chievo, l'Hellas Verona rinfoltisce il proprio attacco con un nome di prestigio, seppur piuttosto "stagionato".

"Ho firmato oggi e ora aspetto la prossima settimana per partire per il ritiro e per conoscere i miei nuovi compagni, vogliamo fare una grande stagione". Sono le prime parole di Luca Toni da calciatore del Verona. "Aspettavo una bambina e volevo decidere con calma con la mia famiglia, poi abbiamo scelto tutti insieme Verona", ha spiegato Toni che ha assicurato di avere grandi stimoli per questa nuova tappa della sua carriera. "Ho fatto una buona carriera e ne sono contento - prosegue il giocatore, classe 1977 -, se continuo a giocare invece di andare in vacanza, è perché ho tanta voglia, mi dovrò mettere in gioco in una piazza nuova per me, ma sono queste le sfide che mi piacciono, voglio ancora divertirmi".

  • shares
  • Mail