Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 8 luglio 2013

La rubrica dell’8 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Arturo Vidal
Ogni giorno arrivano offerte per il cileno, ma la società, su indicazione di Antonio Conte, è stata abbastanza chiara: Re Artù non si tocca. Nei prossimi giorni il legame tra il giocatore e la Vecchia Signora sarà rinsaldato da un nuovo contratto, lo riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Le parti si incontreranno durante il ritiro che sta per cominciare e a Vidal sarà proposto un contratto quinquennale che scadrà quindi nel 2018, non sono note le cifre ma il quotidiano rosa ha ipotizzato un accordo da 4 milioni di euro a stagione più bonus legati alle prestazioni e ai risultati della squadra.

Angelo Ogbonna
La trattativa legata al difensore del Torino si sta trasformando sempre di più in una telenovela, ogni giorno potrebbe essere quello buono ma alla fine le due società non riescono mai a trovare l’intesa. Oggi è previsto un nuovo summit tra i dirigenti granata, Cairo e Petrachi, e quelli bianconeri, Marotta e Paratici. Sul tavolo la Juventus metterà sempre la stessa cifra, poco meno di 10 milioni di euro più la metà di Immobile, ormai si tratta di un vero e proprio braccio di ferro con i campioni d’Italia forti della preferenza espressa dal giocatore.

Davide Astori e Andrea Ranocchia
Se alla fine dovesse saltare l’affare Ogbonna allora in Corso Galileo Ferraris si opterebbe per un cambio netto di obbiettivi. Il numero uno della lista per rinforzare il reparto arretrato è Davide Astori, su di lui c’è anche il Napoli, per convincere Cellino i bianconeri punterebbero su alcune contropartite. Al presidente sardo piacciono il portiere Leali, soprattutto in vista di una partenza di Agazzi, ma anche Boakye e Marrone, c’è dunque margine per intavolare una trattativa. L’altra alternativa è Ranocchia dell’Inter, in questo caso però il problema principale riguarda il costo del giocatore, i nerazzurri valutano il suo cartellino oltre 15 milioni di euro, troppi secondo i torinesi.

Richmond Boakye
L’attaccante che sta facendo benissimo nell’Under 20 con il suo Ghana piace a molti. Lo vorrebbe ancora in prestito il Sassuolo, ma Genoa e Juventus, proprietarie del cartellino, stanno ricevendo offerte da tutta Europa. In Spagna lo seguono con attenzione Valencia, Levante e Villarreal, in Francia lo vuole il Montpellier, mentre dalla Germania ha fatto un sondaggio il Borussia Mönchengladbach. Il suo cartellino vale circa 10 milioni di euro, di fronte ad una buona offerta il giocatore potrebbe essere ceduto.

Alessandro Matri
Durante la puntata di ieri de La Domenica Sportiva è stato confermato l’interesse per la Lazio nei confronti dell’attaccante lodigiano. La Juventus non è convinta di cederlo e comunque valuta il suo cartellino almeno 12 milioni di euro. I capitolini non sono disposti a spendere una cifra del genere, ma le due parti potrebbero trovare l’accordo per una comproprietà con i bianconeri che per la metà del suo cartellino sarebbero pronti ad accettare una cifra che si aggira intorno ai 7 milioni. Ci sarà comunque da attendere l’inizio del ritiro juventino, soltanto allora Conte scioglierà le sue riserve a proposito della cedibilità dell’ex Cagliari.

Emanuele Giaccherini
La Confederations Cup ha messo in mostra il prezioso giocatore di Talla e in questi giorni sono arrivate molte offerte, le più convinte da parte del Sunderland di Di Canio e del Newcastle. Anche in questo caso però sembra che la sua partenza sia esclusa a causa della volontà di Conte che non ha mai nascosto il suo apprezzamento per l’ex Cesena e che difficilmente vorrà privarsene per la prossima stagione.

Mirko Vucinic e Sebastian Giovinco
L’arrivo di Tevez e Llorente impone qualche cessione nel reparto d’attacco. La Bild scrive dell’interessamento del Wolfsburg nei confronti del montenegrino e della Formica Atomica. In settimana sbarcherà a Torino l’intermediario di mercato Giacomo Petralito, che già aveva fatto da tramite tra i due club nelle trattative che portarono a Torino Diego e Barzagli, nel corso della sua visita proverà a sondare il terreno per i due attaccanti.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →