Il calciomercato dell'Inter tutte le notizie di oggi, 12 luglio 2013

Gli aggiornamenti sul calciomercato dei nerazzurri.

La rubrica del 12 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell'Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Silvestre
Il Parma dice no a Matias Silvestre. Secondo quanto svelato da Gianluca Di Marzio direttamente dal proprio sito, questo pomeriggio c'è stato un incontro tra la società gialloblu e l'Inter, il difensore argentino non era presente ma comunque si è tentato di convincerlo ad accettare la nuova destinazione. Alla fine però, è stato il Parma, anche stufo di aspettare, a rinunciare definitivamente a Silvestre.

Longo
Samuele Longo è uno dei giovani più richiesti sul mercato. Oltre al Cagliari spunta una nuova pretendente, come riporta Alfredo Pedullà, esperto di mercato, dal suo sito. Ecco di chi si tratta: "Samuele Longo andrà a giocare, su questo ci sono pochi dubbi. Ieri vi abbiamo raccontato che piace moltissimo a Cellino nell'ambito dell'operazione Nainggolan che il Cagliari dovrebbe chiudere con l'Inter. Ma sarà importante mettersi d'accordo sulla formula, passaggio non semplicissimo. Intanto, c'è una novità: per Longo si è inserito il Verona che prenderà sicuramente un altro attaccante". (fcinternews)

Nocerino
Milan ed Inter stanno pensando ad uno scambio. Secondo quanto riferito dal direttore di Tmw, Michele Criscitiello, nel corso di Aspettando il calciomercato su Sportitalia, Antonio Nocerino potrebbe finire all'Inter mentre al Milan in cambio andrebbe Zdravko Kuzmanovic. Per il momento, però, è una idea che rispecchia le esigenze di entrambi i club che non vogliono fare operazioni muovendo denaro.

Lavezzi
Intervistato da Radio Sei, Xavier Jacobelli svela un interessante retroscena di mercato riguardante l'Inter e il top player annunciato dal presidente Moratti nei giorni scorsi: "Lavezzi? E' possibile il suo arrivo all’Inter, il magnate Thohir che sta per entrare in società vuole prendere un grande campione. Rimane da capire se l’argentino è disposto a ridurre il suo ingaggio". (fcinternews)

Taider
'Inter continua a seguire Saphir Taider, scrive oggi Il Corriere di Bologna. L'agente, sulle nostre colonne, ha ribadito la possibilità di un summit a breve con il Bologna per il rinnovo con adeguamento del contratto, ma ieri Guaraldo ha frenato. "Ha ancora tre anni di contratto, c'è tempo per parlarne". Adesso serve un nuovo colloquio con George Atangana, ma i nerazzurri restano alla finestra.

Montoya
Martín Montoya, 22 anni, prodotto della cantera del Barça e in scadenza di contratto a giugno 2014. Raggiunto dai microfoni de Ilsussidiario.net, il suo agente, José María Orobitg, ha commentato le voci che vedono il suo assistito nel mirino della società nerazzurra : "Credo che l'Inter pensi ancora al giocatore, ma in questo momento non ho avuto contatti con loro, non li sento da un po'. Prima c'erano stati dei contatti con i nerazzurri - ha spiegato il procuratore -. L'Inter voleva puntare su Martín, ma il Barcellona ha detto no. Il Barça non vuole venderlo, eppure ci sono molte richieste. Bayer Leverkusen e Borussia Dortmund, ad esempio, sono due delle squadre che stanno parlando con il club. Se lui direbbe sì all'Inter? Martín vuole giocare, è giovane e pensa a coqnuistarsi il Mondiale, però il Barça ha già un grandissimo laterale che è Dani Alves. L'Inter in questo momento non mi ha cercato - conclude Orobitg -, se ci sarà un'offerta parleremo con entrambi i club per valutare bene tutto".

Isla
La trattativa per Isla è bloccata ma Ausilio, nella sua chiaccherata coi giornalisti a Pinzolo, non la ha definita chiusa. Se una delle due parti dovesse fare un passo verso l'altra si troverebbe un accordo. Intanto il cileno questo pomeriggio sarà al ritiro della Juventus, con le valige pronte. Ecco come commenta la trattativa Francesco Cosatti, giornalista Sky al seguito dei bianconeri: "Isla è assolutamente in partenza. Arriva in ritiro oggi pomeriggio ma il suo trasferimento è prossimo. L'Inter è vicina, nonostante il rallentamento delle ultime ore".

Secondo il portale cileno La Tercera l'incontro di ieri tra i dirigenti della Juventus e l'Inter per Isla non ha portato ai frutti sperati. L'obiettivo era siglare l'accordo per annunciare l'acquisto. Le posizioni delle due parti sono ferree e balla un milione tra domanda e offerta. Branca, si legge sul portale, è determinato ad accelerare per il trasferimento. Vuole regalare Isla a Mazzarri entro questo fine settimana.

(fcinternews)

Benalouane
C'è un nome nuovo per la difesa dell'Inter: si tratta del 26enne francese del Parma Yohan Benalouane, giocatore che secondo L'Équipe sarebbe entrato nelle mire del club nerazzurro. Dopo l'arrivo di Ishak Belfodil, l'Inter potrebbe continuare a fare spesa in Emilia, riporta il quotidiano transalpino.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: