Juventus: Felipe Melo ceduto al Galatasaray con un prestito ‘mascherato’

Il brasiliano Felipe Melo ancora in prestito al Galatasaray, ma questa volta il trasferimento a titolo temporaneo è solo ‘mascherato’

di

Aggiornamento: Questa mattina sono stati resi noti i dettagli del trasferimento di Felipe Melo al Galatasaray. Ieri un po’ tutti (noi compresi) erano rimasti spiazzati di fronte alla nota ufficiale del club turco che annunciava di aver iniziato le trattative per rinnovare il prestito del brasiliano per un’altra stagione. Effettivamente Felipe Melo si è trasferito nuovamente al Galatasaray a titolo temporaneo, ma questa volta i turchi hanno sborsato 3.5 milioni di euro per averlo in prestito oneroso e poi la prossima stagione, quando Felipe Melo entrerà nell’ultimo anno di contratto con la Juve, potranno riscattare l’intero cartellino per 1 milione di euro.

Probabilmente i dirigenti della Juventus hanno preferito questa formula per ammortizzare al meglio i 25 milioni di euro spesi da Secco e Blanc per acquistare il centrocampista dalla Fiorentina, evitando così una dolorosa minusvalenza.

Juventus: Felipe Melo venduto al Galatasaray (anzi, no)

Il Galatasaray ha vinto ancora la battaglia con la Juventus: Felipe Melo tornerà in Turchia per la terza volta consecutiva in prestito. Probabilmente non è mai successo nella storia del calciomercato che un giocatore riuscisse a giocare per il terzo anno consecutivo in prestito con la stessa squadra, la stessa che per due volte non ha esercitato il diritto di riscatto fissato al momento della stipula del contratto. Anche questa volta i bianconeri si sono arresi davanti alla volontà del giocatore di non voler andare in nessuna squadra ad eccezione del Galatasaray.

Il club turco, probabilmente d’accordo con il giocatore, ha solo dovuto aspettare pazientemente una telefonata dei bianconeri ‘costretti’ nuovamente a liberarsi del giocatore rinunciando così a realizzare un piccolo profitto. Una situazione paradossale, che rende l’idea di come ormai i procuratori ed i giocatori abbiano il coltello dalla parte del manico con le società, specie se questi ultimi sono disposti ad accomodarsi in tribuna per lunghi periodi piuttosto che giocare a calcio.

La Juve d’altra parte è appena uscita dall’incubo Iaquinta, che ha comodamente aspettato la scadenza naturale del contratto rifiutando offerte da quelle squadre (poche) ancora disposte a scommettere sul suo fisico precario. Proprio oggi Sky Sport aveva annunciato il trasferimento di Melo a titolo definitivo in cambio di 3.5 mln più 1 di bonus, ma evidentemente questa era solo la richiesta della Juve che nel Galtasaray ha invece trovato la disponibilità a trattare solo un nuovo prestito.

Ad annunciare l’inizio della contrattazione è stato il sito ufficiale del club turco, che ha specificato che le trattative formali appena iniziate riguardavano un rinnovo del prestito. La Juve dovrà quindi accontentarsi di un altro milione e mezzo per il prestito oneroso, dandosi un nuovo appuntamento nell’estate 2014 quando il giocatore entrerà nell’ultimo anno di contratto.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →