Il calciomercato della Roma: tutte le notizie di oggi, 18 luglio 2013

La rubrica del 18 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Roma. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità.

Gervinho
È lui ora il primo obbiettivo di mercato della Roma, Rudi Garcia ha bisogno di un esterno d’attacco capace di dare la superiorità numerica quando la squadra riparte e l’ivoriano ha queste caratteristiche. Il tecnico francese lo ha allenato per due anni a Lille, forse le due migliori stagioni nella carriera dell’attaccante che all’Arsenal a tratti a deluso, un aspetto questo da non sottovalutare. Operazione non semplice e anche abbastanza dispendiosa ma la cessione di Marquinhos con i suoi 30 milioni di plusvalenza potrebbe dare una grossa mano a Sabatini.

Adil Rami
Per sostituire il brasiliano in partenza per Parigi è stato fatto il nome del francese di origini marocchine attualmente in forza al Valencia. Anche in questo caso c’è la benedizione di Garcia che lo ha avuto a sua disposizione con il Lille, in comune oltre al passato hanno anche il procuratore. C’è da tenere d’occhio la concorrenza del Napoli che però potrebbe farsi da parte qualora concludesse per Albiol.

Maicon
Non che ce ne fosse bisogno, ma oggi è arrivata anche l’ufficialità del trasferimento del brasiliano alla Roma. Lo ha comunicato il suo ex club, il Manchester City, con un saluto sul suo sito ufficiale nel quale si legge: “Il terzino arrivato lo scorso agosto ha trovato opportunità limitate in prima squadra collezionando solo 11 presenze nella stagione 2012/2013. Pablo Zabaleta e Micah Richards gli sono spesso stati preferiti nel ruolo di terzino destro, così il trentunenne ha scelto di tornare in Serie A per continuare la sua carriera. Tutto il Manchester City augura buona fortuna a Maicon nella sua nuova squadra”.

Julio Cesar o Morgan De Sanctis
I giallorossi hanno sempre considerato il portiere del Napoli la prima scelta a difesa dei pali nella prossima stagione, con Sorrentino pronto a diventare un ripiego d’emergenza in caso non si dovesse arrivare all’abruzzese. A bloccare la trattativa c’è la situazione di stallo del club di De Laurentiis sempre in attesa di Julio Cesar, il Queen’s Park Rangers però negli ultimi giorni si è dimostrato piuttosto restio a rendere la vita facile agli azzurri, Redknapp ha dichiarato che il brasiliano partirà solo di fronte ad un’offerta giusta. Tutta la faccenda potrebbe subire un clamoroso ribaltone, l’arrivo di Maicon nella capitale avrebbe dato da pensare al suo connazionale e ex compagno ai tempi d’oro dell’Inter, tanto che alla fine potrebbe proprio scegliere i colori giallorossi. Resta il problema dell’ingaggio abbastanza alto, 2,5 milioni a stagione, ma il giocatore sarebbe anche pronto a limarlo. Di sicuro questa situazione è destinata a sbloccarsi, sia il Napoli che la Roma devono sciogliere quanto prima il nodo che riguarda la scelta dell’estremo difensore.

Pablo Osvaldo
Le polemiche non sembrano influenzare l’italo-argentino che nella prima amichevole stagionale a Riscone di Brunico finita per 9-1 ha siglato una doppietta. Difficilmente però resterà a Roma, d’altra parte le offerte non mancano. Ci sta provando con particolare insistenza lo Zenit, rimasto orfano di Hulk, tanto che Spalletti ha voluto il numero di cellulare del giocatore per contattarlo di persona nel tentativo di convincerlo a trasferirsi in Russia, lo ha riferito l’inviato di Sky Sport che segue il ritiro dei capitolini.

Miralem Pjanic
Il centrocampista in conferenza stampa ha ribadito il suo attaccamento alla squadra della capitale dichiarando di voler restare ancora in giallorossa e di essere pronto a discutere il rinnovo: “Io non voglio andarmene. Sono state dette tante cose, ma il mio obiettivo è quello di restare qua. Nel mercato non si sa mai, ma io voglio restare e la società lo sa bene. Rinnovo? Serve tempo. Ne stiamo parlando, la volontà c’è ma vediamo cosa succederà in futuro”. Parole che serviranno a calmare un po’ le acque, il bosniaco è stato uno dei bersagli preferiti da parte dei tifosi.

Ultime notizie su Calciomercato Roma

Tutto su Calciomercato Roma →