Juventus e Reading, la partnership economica e sportiva può cominciare

Sinergia in vista tra il club inglese e la Vecchia Signora.

di antonio

In principio fu Giampaolo Pozzo a cercare società “sorelle” per iniziare sinergie con la sua Udinese. Il proprietario dell’Udinese nell’estate 2009 acquistò numerose azioni del Granada, a quel tempo in Tercera División, e la squadra andalusa, grazie anche ai numerosi prestiti provenienti dalle seconde linee dell’Udinese, conquistò due promozioni in due anni tornando in Primera División dopo 35 anni dall’ultima apparizione. Il 29 giugno 2012 la famiglia Pozzo acquistò anche il club di seconda serie inglese Watford Football Club, assumendo Gianfranco Zola come allenatore. La Juventus potrebbe seguire l’esempio dei friulani (ma in maniera più “defilata”, senza acquisire il club) per far crescere i propri giovani calciatori. Il club in trattativa con i bianconeri è il Reading FC, come confermano varie testate giornalistiche d’Oltremanica.

Il presidente del club inglese, Anton Zingarevich, proprietario russo della società nata nel 1871 e retrocessa lo scorso anno dalla Premier League alla Championship, ha spiegato che la partnership è in via di definizione: “Sarebbe bella una relazione di questo tipo. Stanno cercando dei partner in questo senso – afferma il russo al ‘Reading Post’ – e stiamo parlando. Non c’è niente di ufficiale, le trattative sono in corso. Non si tratterà comunque di un accordo esclusivo. Si tratterebbe di un rapporto di crescita dei calciatori: hanno 100 giocatori in rosa e per questo potremmo aiutarli a crescerli al meglio“.

Intanto il direttore sportivo del Reading, Nick Hammond, è tornato da Torino dopo un incontro per stabilire i primi contatti e colloqui con alcuni dirigenti della Juventus. Il Reading ha già raggiunto un accordo simile con il Galatasaray. La Juventus in questo modo avrebbe la possibilità di far maturare tutti i giovani talenti provenienti dalla Primavera o calciatori acquisiti che non trovano spazio tra i titolari. Un modo per evitare la svalutazione di un giocatore dovuta ad uno scarso impiego e per svezzare i giovanissimi.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →