Calciomercato Juve: Matri e Quagliarella piacciono ad Everton e Norwich

La Juventus sta cercando di sfoltire il reparto offensivo decisamente sovraffollato. Dall’Inghilterra sono arrivate due proposte per Quagliarella e Matri

Dopo il mercato di rafforzamento che ha regalato ad Antonio Conte tre pedine importanti come Angelo Ogbonna, Fernando Llorente e Carlitos Tevez, adesso i dirigenti bianconeri stanno cercando di sfoltire la rosa. Il Dg Beppe Marotta ha già annunciato nei giorni scorsi che la Juventus venderà un attaccante, visto che al momento le punte in rosa sono sei contando anche Sebastian Giovinco che ha saltato il ritiro pre-campionato dopo la Confederations Cup in Brasile con l’Italia di Cesare Prandelli.

I due principali indiziati per una cessione sono Alessandro Matri e Fabio Quagliarella che in questi due anni con Conte in panchina hanno quasi sempre giocato un ruolo da riserva di lusso. Stando a quanto ha riferito Gianluca Di Marzio nel corso della trasmissione ‘Speciale Calciomercato’ su Sky Sport 1, entrambi i giocatori avrebbero estimatori in Premier League. Già due settimane or sono i bianconeri avrebbero rifiutato un’offerta del Norwich per Quagliarella, ritenuta non adeguata al valore del giocatore.

Ora, almeno secondo Di Marzio, gli inglesi sarebbero tornati alla carica con l’intenzione di mettere sul piatto qualcosina in più dei 10 milioni di euro che avrebbero già offerto ai bianconeri. Anche il giocatore, inizialmente scettico davanti all’ipotesi di lasciare l’Italia per il Norwich, pare che negli ultimi giorni abbia cambiato idea. Sempre secondo Di Marzio poi, dall’Inghilterra ci sarebbe stato un sondaggio per Alessandro Matri da parte dell’Everton che avrebbe chiesto informazioni alla Juventus sulla valutazione dell’ex cagliaritano ed ora starebbe riflettendo sul da farsi.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →