Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 28 agosto 2013

Calciomercato Juventus, le voci, le notizie e le indiscrezioni del 28 agosto 2013: in entrata o in uscita, è sempre il mercato delle punte tra Matri, Quagliarella, Nani, Boakye e… Llorente!

La rubrica del 28 agosto 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Alessandro Matri
Secondo La Stampa nel caso di qualificazione del Milan alla Champions, Galliani busserà con decisione alla porta di Marotta per formalizzare un’offerta ufficiale: il Diavolo vuole regalare ad Allegri il suo ex pupillo ai tempi del Cagliari, da Corso Galileo Ferraris non si muovono dalla richiesta di 12 milioni che il Milan potrebbe garantire tramite tre rate. Sempre secondo Galliani questa sera l’attaccante tiferà Milan nella gara contro il Psv.

Fabio Quagliarella
L’altro centravanti sul mercato per tutta l’estate alla fine potrebbe andare allo Shakthar Donetsk: la Gazzetta dello Sport parla di un Mircea Lucescu, tecnico dei campioni d’Ucraina, determinatissimo a portare in arancio-nero la punta di Castellammare di Stabia.

Nani
Dall’Inghilterra si parla di un’offerta ufficiale fatta pervenire al Manchester United: Conte vuole l’esterno portoghese, la dirigenza bianconera ha messo sul piatto 13 milioni di euro. Convinti i Red Devils bisognerà trovare l’accordo col giocatore che attualmente guadagna 5 milioni netti l’anno, troppi secondo il club torinese.

Mauricio Isla
Il cileno dopo un lungo corteggiamento da parte dell’Inter alla fine dovrebbe restare a Torino ma Marotta non l’ha tolto ancora ufficialmente dal mercato: secondo la Rosea con 6,9 milioni cash il giocatore può partire, anche se solo in comproprietà. Fino al 2 settembre, giorno di chiusura del mercato, non sono escluse sorprese dell’ultima ora legate fondamentalmente al mercato in uscita dei nerazzurri.

Fernando Llorente
Notizia rimbalzata dalla Spagna in mattinata e subito messa a tacere da Marotta: secondo il Mundo Deportivo il Barcellona del Tata Martino era disposto a comprare il centravanti basco dalla Juve, a ora di pranzo i vertici societari bianconeri hanno subito fatto sapere che è fantamercato. I motivi sono due: Conte crede in Llorente e una sua cessione non consentirebbe al club di trovare un sostituto in tempi così stretti.

Richmond Boakye
Ufficiale il passaggio del ghanese nella fila dell’Elche, fresca di promozione in Liga: prestito oneroso più ingaggio annuale di 250mila per il giocatore.

Dusan Basta
Indiscrezione di Sky Sport: se l’Udinese dovesse essere eliminata dall’Europa (probabile visto l’1-3 patito all’andato contro lo Slovan Liberec), potrebbe essere condotta una trattativa lampo per portare il serbo alla corte di Conte. Pozzo chiede 8 milioni di euro.

Paolo De Ceglie
Secondo tuttomercatoweb il terzino valdostano ha fatto intendere alla società di non volersi muovere da Torino: accostato a diversi club, per ultimo al Sunderland di Di Canio, De Ceglie intendere rispettare il contratto coi bianconeri e giocarsi un posto sull’out mancino.

Marc-Oliver Kempf
La Juve vuole il gioiellino dell’Eintacht di Francoforte, difensore del ’95 di cui si parla un gran bene: offerta ai tedeschi di 500mila euro per il prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni, la parternship del club teutonico con la Fiat potrebbe favorire la trattativa (calciomercato.com). Sul giocatore è forte il pressing del Borussia Dortmund.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →