Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 31 agosto 2013

La rubrica del 31 agosto 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Radja Nainggolan
Marotta prepara l’ultimo colpo di mercato, forse anche per consolare Antonio Conte che ieri in conferenza stampa si era lamentato delle partenze di Giaccherini e Matri. In questi ultimi giorni, come scrive Tuttosport, il dg juventino proverà a convincere Cellino a cedere il centrocampista belga, l’operazione però non è delle più semplici perché il valore del suo cartellino è abbastanza alto. Il Cagliari ha già rifiutato un’offerta di 9 milioni per la metà dalla Roma, facile quindi che per prenderlo ne servano almeno 20. La chiave potrebbe essere Beltrame, il baby bianconero potrebbe approdare in Sardegna, in questo modo potrebbero bastare anche 16 milioni, due sono le strade percorribili: la prima è quella di prendere Nainggolan in prestito con obbligo di riscatto, un po’ come si fece due anni e mezzo fa con Matri, l’altra invece prevede l’acquisto della metà con il riscatto dell’altra metà a giugno, strategia che ha portato a Torino Asamoah. Vedremo se i tifosi bianconeri riceveranno quest’ultimo regalo estivo.

Dusan Basta
Si allontana da Torino l’esterno serbo accostato in questi ultimi giorni ai campioni d’Italia, il motivo è da ricercare in un altro viaggio da Udine a Torino: la cessione di Pasquale ai granata verosimilmente blocca il suo compagno in Friuli, l’Udinese non può permettersi di cedere anche lui poiché resterebbe evidentemente a corto di uomini di fascia.

Juan Camilo Zuniga
Il Napoli sta lavorando per convincere il colombiano, tanto stimato da Benitez, a rinnovare il contratto in scadenza nel 2014. Come scrive Gazzetta l’offerta di 13 milioni per quattro stagioni sarà ritoccata ulteriormente verso l’alto, le parti stanno discutendo sulla parte fissa e quella legata ai bonus. Marotta ha dichiarato che la Juventus non parteciperà ad aste al rialzo, ma c’è sempre la speranza di riuscire a fare il colpo prima della chiusura della finestra di mercato.

Marc-Oliver Kempf
Il giovane centrale mancino classe 1995 è nel mirino juventino da tempo, la società torinese forte della partnership commerciale dell’Eintracht Francoforte con l’Alfa Romeo, da questa stagione main sponsor, potrebbe avere la meglio sulla concorrenza. Offerte ufficiali ancora non ne sono state presentate, i tedeschi sono in attesa, ma i tentennamenti bianconeri potrebbero alla fine favorire le altre pretendenti, su tutte Inter e Borussia Dortmund.

Fabio Quaglarella
Con la partenza di Matri appare sempre più probabile che il bomber di Castellammare di Stabia resti a Torino, il West Ham ha presentato una nuova offerta, anche questa volta respinta al mittente. Gli inglesi continuano a spingere per il prestito con diritto di riscatto, Marotta lo lascia partire solo in via definitiva, fermo restando che a quel punto si dovrebbe tornare sul mercato per cercare il quinto attaccante.

Giacomo Bonaventura
L’atalantino piace da tempo alla Juve e potrebbe essere lui l’esterno che manca. L’Eco di Bergamo oggi svela che di fronte ad un’offerta importante, quella dei campioni d’Italia lo sarebbe, il giocatore è disposto a lasciare i nerazzurri, specificando però che in ogni caso sarebbe felice di continuare la sua esperienza in una piazza importante e ambiziosa come quella di Bergamo.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →