Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 1 settembre 2013

La rubrica del 1° settembre 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Alberto Gilardino
Secondo Michele Criscitiello, noto volto di Sportitalia e esperto di calciomercato, potrebbe innescarsi sul gong un intricato valzer di attaccanti tra Juve, Roma e Genoa: in bianconero approderebbe il Gila, Quagliarella andrebbe nella Capitale con Borriello che invece rivestirebbe il rossoblu. I tifosi juventini non gradirebbero questo scenario, eppure i fatti dicono che Marotta si è incontrato con Beppe Bozzo; Gianluca Di Marzio spiega: "Ore calde. Si cerca di definire il rebus in attacco che riguarda tante squadre italiane. E' in corso in un albergo di Genova un summit tra Giuseppe Marotta e Beppe Bozzo, agente tra gli altri di Gilardino e Quagliarella. Negli ultimi minuti, sull'attaccante bianconero si è inserita anche la Lazio, oltre alla Roma che ha fatto un sondaggio. Se dovesse partire Quagliarella, la Juventus proverebbe a spingere col Genoa per Alberto Gilardino. Scatenando un effetto domino che riguarda tanti club di Serie A".

Domenico Berardi
Domani potrebbe essere ufficiale la definizione della comproprietà tra Juve e Sassuolo per quanto concerne il talentuoso e giovane attaccante dei neroverdi; così Pedulla: "Il cinquanta per cento del cartellino di Luca Marrone in cambio del cinquanta per cento del cartellino di Domenico Berardi. E' questo l'accordo tra Juve e Sassuolo, a conferma di rapporti eccellenti tra i club. Di Berardi vi avevamo parlato in tempi non sospetti, esisteva un'intesa per lasciarlo a Sassuolo in caso di promozione. Adesso è chiara la formula, mentre la valutazione della metà di Marrone è di circa 3,5 milioni". L'agente di Berardi Beppe Galli, sentito da tuttojuve.com, conferma: "Il calcio è illogico e può succedere tutto e il contrario di tutto. Sicuramente per Domenico in questi mesi c'è stato l'interesse di tanti grandi club. Alla Juventus piace ed interessa e domani in tal senso la speranza è che si possa chiudere positivamente. Anche in caso di acquisto in comproprietà rimarrebbe comunque a Sassuolo per tutta la stagione. Vediamo cosa succederà".

Stefano Beltrame
Il sito orgogliobarese.it ha intervistato il procuratore del giovane attaccante della Vecchia Signora, ad oggi ancora a Torino nonostante spesso in molte trattative di mercato come pedina di scambio; Costantino Lico è chiaro: "Beltrame-Bari, se si fa? Guarda, in tutta sincerità ti dico che sto aspettando solo una telefonata della Juventus per capire quale sia la loro volontà. Il Bari è una delle squadre che segue Stefano, ma non l'unica. Ci sono altre squadre in B ed un paio in A. Stefano a Cagliari come parziale contropartita per Radja Nainggolan? Ni. Nel senso che ci sono altre trattative in corso con club della massima serie e credo che Stefano possa finire per giocare in A. Quando sapremo qualcosa in più? Possiamo risentirci domani, quando credo che riuscirò a darti una risposta definitiva".

Marquinho
Anche Il Messaggero, quotidiano romano, parla di una corsa a due per il brasiliano che con Garcia trova poco spazio: Inter, se parte Pereira, e Juve, a prescindere. Domani potrebbe esserci l'affondo decisivo per un giocatore che piace molto a Conte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail