Il Southampton vuole davvero l’ex bianconero Diego

Diego Ribas da Cunha è ‘nuovamente’ nel mirino dell’Atletico Madrid, ma la destinazione più probabile è quella del Southampton di Pochettino

Diego Ribas da Cunha, una meteora del calcio italiano nonostante i titoli a tutta pagina al momento dell’approdo alla Juventus e al momento delle prime 4/5 uscite di quella maledetta stagione sotto la Mole. Un calciatore però sui generis, dalla tecnica indiscutibile, dalla prestazione altalenante, molto apprezzato ancora a livello internazionale perché tutto sommato in carriera ha fallito poi platealmente due stagioni, quella in bianconero e la prima in Europa al Porto.

Oggi, nuovamente insediato a Wolfsburg dopo l’interessante parentesi all’Atletico Madrid che lo rivorrebbe ancora ma mettendo sul piatto per il cartellino non più di 10 milioni di euro, quello di Diego resta uno dei nomi sottotraccia più chiacchierati dello scenario continentale. Anche perché il Wolfsburg è una società che notoriamente è molto avvezza a fare operazioni di entrata/uscita.

E’ qui che irrompe il Southampton di Pochettino e del finanziere svizzero-italiano Cortese, pronto ad accontentare Gaston Ramirez che chiede la cessione procurandosi così un po’ di cassa: il tecnico infatti vuole Diego alle spalle di Osvaldo, per il quale ancora non è arrivata la prima offerta ufficiale dell’Inter che comunque arriverà anche se inferiore ai 18 milioni chiesti dagli inglesi.

E per Diego un po’ di tentazione c’è, visto che la Premier gli manca nella collezione personale (e magari è pure adatta al suo gioco con spazi per le verticalizzazioni) e visto che l’Atletico Madrid al quale tornerebbe volentieri parla molto ma agisce poco in questo senso. Assolutamente infondate invece, dalle risultanze, le voci di un possibile interessamento della Lazio per il giugno prossimo.

I Video di Calcioblog