Calciomercato: blitz della Roma per Nainggolan

Radja Nainggolan è il pezzo più pregiato del calciomercato italiano. Non stiamo parlando certo di Messi o Cristiano Ronaldo, ma se mezza serie A vuole il centrocampista belga del Cagliari deve pur essere il segno di qualcosa. Che il ragazzo nelle ultime stagioni sia cresciuto così tanto da diventare già un top player? Sta di fatto che dopo le voci dei mesi scorsi riguardanti Napoli, Inter e Juventus, ora anche due altri club nostrani si sono messi sulle tracce dell’indonesiano naturalizzato belga. Si tratta del Milan e della Roma, che ha necessità di cautelarsi nel caso in cui debba cedere qualcuno dei pezzi grossi del proprio centrocampo.

Attorno a Nainggolan, dunque, si è scatenata una vera e propria asta con base di partenza 20 milioni di euro. Cellino è stato chiaro fin dalla scorsa estate: “se il Cagliari a gennaio navigherà in acque tranquille, lo venderò”. Attualmente, per stessa ammissione del patron rossoblu, i due club più vicini sono proprio Juventus e Milan, ma la Roma avrebbe dato un’importante accelerata nelle ultime ore. Il ds giallorosso Walter Sabatini, pressato dal PSG che chiede Pjanic o De Rossi, ha deciso di cautelarsi con il mediano belga e al termine di un vero e proprio blitz avrebbe offerto a Cellino qualcosa come 7,5 milioni di euro per la comproprietà.

L’incontro sarebbe avvenuto stamane a Fiumicino e secondo i bene informati il club di Pallotta avrebbe messo un importante paletto per aggiudicarsi Nainggolan: per stessa ammissione del presidente del Cagliari, il Milan è arrivato a 6 milioni per la metà del cartellino del belga. Ora la palla passa al diretto interessato, che secondo voci delle scorse settimane avrebbe raggiunto con i suoi agenti un’intesa di massima con la Juventus. La moglie è stata avvistata a Torino nei giorni scorsi, per visitare la città e cercare eventualmente casa: probabile che nelle prossime ore prenda un volo per la capitale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail