Inter, dopo Branca Thohir fa fuori anche Roeslani

Erick Thohir continua a lavorare alla rivoluzione nerazzurra: lasceranno l’Inter il dt Marco Branca e il socio Roeslani

Erick Thohir conferma Walter Mazzarri nonostante i risultati disastrosi fin qui ottenuti e comincia a fare piazza pulita all’interno della società nerazzurra. Nonostante se ne sia tornato in Indonesia, il presidente dell’Inter sta già lavorando in vista della prossima stagione: gli acquisti di Hernanes e D’Ambrosio, così come la conferma di Guarin, non basteranno di certo a garantire il salto di qualità nelle prossima stagione. Un salto di qualità che in parte avrebbe dovuto garantire un allenatore di maggiore esperienza rispetto ad Andrea Stramaccioni. Il fatto che Mazzarri stia facendo peggio del suo predecessore, non dovrebbe comunque influire sulla decisione finale di Thohir: all’ex tecnico del Napoli verrà data quasi certamente una nuova chance.

Chi, invece, non ha più scusanti è il dt Marco Branca: la lettera di licenziamento gli sarebbe già stata inviata e sarebbe già in corso la trattativa per la buonuscita. Subito dopo, toccherà a Roslan Roeslani, uno dei più chiacchierati soci di Thohir per via dei debiti lasciati durante precedenti avventure con società sportive di vario genere.  Roeslani attualmente detiene circa il 14% delle quote azionarie dell’Inter ed ha effettuato nel club nerazzurro un investimento di circa 38 milioni di euro: sul suo capo, però, pende una causa legale in Inghilterra e se venisse condannato dovrebbe versare ai creditori delle Berau Coal – società operante nel settore del carbone – qualcosa come 175 milioni di dollari di risarcimento.

Il rischio è che i creditori di Roeslani si rivalgano anche sull’Inter, che sarebbe poi tenuta a ripianare pure i debiti del suo azionista. L’ipotesi attualmente più accreditata è che Thohir stesso rilevi il 14% attualmente in mano a Roeslani, oppure che sia la Bakrie Group, holding vicina al tycoon indonesiano, a farsi carico dell’impegno del socio in uscita. Il tutto dovrebbe essere ratificato nel corso del cda in programma il prossimo 22 febbraio, quando sarà incaricato anche il nuovo responsabile della comunicazione, che si dovrà impegnare per spingere l’Inter sul fronte digitale, sui social network e lavorare alla costituzione di una Web TV tutta nerazzurra.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →