Adriano, l’imperatore torna a giocare con l’Atletico Paranaense

Adriano, l’ex Imperatore nerazzurro torna a giocare a 32 anni: l’Atletico Paranaense lo ha tesserato per un anno

A due anni di distanza dall’ultima apparizione, Adriano Leite Ribeiro, conosciuto da tutto come Adriano, torna a giocare a calcio. L’attaccante con un passato in Italia con le maglie di Inter e Roma, dopo un inizio di carriera molto promettente si è perso troppo presto tra goliardate ed eccessi, ma ora ha voglia di ricominciare. Dimagrito e motivato, l’Imperatore – così fu soprannominato per il suo strapotere fisico ai tempi dell’Inter – è pronto ad una nuova sfida con la maglia dell’Atletico Paranaense. Ad un mese e mezzo dal primo allenamento con il club brasiliano. La società ha deciso che Adriano è tornato in condizioni fisiche sufficientemente buone per scendere nuovamente in campo.

Lo stesso club ha annunciato sul proprio sito ufficiale di aver fatto sottoscrivere all’ex Inter e Roma un contratto annuale per un ingaggio di circa 30 mila euro al mese. Di fianco all’annuncio, è stata pubblicata proprio la foto che ritrae Adriano mentre appone la firma sul nuovo contratto, quello che potrebbe segnare la sua rinascita. Secondo quanto riferisce la stampa brasiliana, in 45 giorni di allenamento con l’Atletico Paranaense, Adriano avrebbe perso circa 15 chilogrammi e avrebbe deciso di fare vita d’atleta.

Il quasi 32enne attaccante brasiliano sostiene di avere intenzione di cambiare vita, dopo essere caduto più volte nel tunnel dell’alcol. Dopo due anni di inattività e due operazioni al legamento crociato, non sarà di certo una barzelletta tornarsi a confrontare con il campionato brasiliano e con la Coppa Libertadores. Si tratta di una forte scommessa, insomma, sia da parte dell’Atletico Paranaense, sia dello stesso Adriano. In Italia, oltre che con l’Inter e la Roma, Adriano ha giocato per 6 mesi con la Fiorentina e due stagioni con il Parma. L’ultima squadra in cui ha militato è stata il Flamengo (2012), squadra che lo aveva lanciato nel grande calcio.

I Video di Calcioblog