Ufficiale: Vidic all’inter dalla prossima stagione, l’annuncio via Twitter

Terzo colpo di mercato dell’era Thohir: l’Inter annuncia di aver ingaggiato il difensore serbo Vidic, pronto un biennale

Nemanja Vidic sarà un giocatore dell’Inter a partire dalla stagione sportiva 2014-2015: l’ufficialità è arrivata nella tarda mattinata di oggi tramite un tweet del club nerazzurro. Il difensore serbo, in scadenza di contratto a giugno con il Manchester United, ha deciso di non proseguire la propria avventura in Premier League annunciando solo qualche giorno fa l’addio ai suoi tifosi. Erick Thohir lo aveva detto: “Vidic? Affare fatto al 90%, quando saremo al 100% lo annunceremo”. Decisivo è stato l’ultimo viaggio in Inghilterra del ds Piero Ausilio che ha limato gli ultimi dettagli con gli agenti del difensore serbo, assicurandosi un giocatore di assoluta esperienza internazionale.

L’Inter ha prima twittato l’ufficialità dell’ingaggio, poi ha comunicato la notizia anche tramite il proprio sito ufficiale intorno a mezzogiorno. Nella nota dell’Inter, non si fa alcun riferimento alle cifre dell’accordo, anche se in Inghilterra sostengono che l’intesa sia stata trovata sulla base di un biennale da 100.000 sterline a settimana (circa 120.000 euro) oltre ad un ruolo chiave di Vidic nella strategia di marketing sul versante asiatico, come richiesto espressamente da Thohir.

“Nemanja Vidic sarà un giocatore dell’Inter a partire dalla prossima stagione. FC Internazionale comunica che si è conclusa con successo la trattativa che porterà il difensore serbo, capitano del Manchester United, a vestire i colori nerazzurri”, si legge nel comunicato dell’Inter.

A commentare per primo il buon esito della trattativa per l’ingaggio di Vidic è stato proprio il patron nerazzurro Erick Thohir:

“Vidic è un grande campione. Sono estremamente soddisfatto della chiusura dell’accordo che porterà Nemanja a Milano. E’ uno dei più forti difensori al mondo – dichiara il tycoon indonesiano – , le sue caratteristiche, la sua esperienza internazionale, il suo carisma da leader saranno fondamentali per la squadra e per la crescita dei nostri giocatori più giovani. Aggiungerà valore al club e sarà un ulteriore tassello per la costruzione di una grande Inter. Vorrei, infine, ringraziare il Manchester United, Nemanja e il suo entourage per la disponibilità e professionalità dimostrata nel corso della trattativa”, conclude Thohir.

Dopo D’Ambrosio ed Hernanes, dunque, Vidic rappresenta il terzo colpo di mercato della nuova era targata Thohir. E non finisce qui perché il nuovo proprietario dell’Inter, che sta lavorando con le banche per dilazionare il pagamento dei debiti contratti dalla precedente gestione societaria, promette altri colpi. Nel mirino, altri due parametri zero, i francesi Evra e Sagna, oltre al tedesco Podolski.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →