Diego costa al Chelsea: in Inghilterra lo danno per fatto, si attende l’ufficialità

Secondo la stampa britannica ormai è cosa fatta: dopo la finale di Champions League, Diego Costa si trasferirà dall’Atletico Madrid al Chelsea per 40 milioni

All’indomani della finale di Champions League tra Atletico Madrid e Real Madrid, l’attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo, Diego Costa, si trasferirà al Chelsea. Ne è convinta la stampa britannica che fa riferimento anche alle cifre dell’operazione: ai ‘Colchoneros’ guidati da Diego Simeone andranno qualcosa come 40 milioni di euro, che saranno subito reinvestiti sul mercato per rafforzare la squadra protagonista fin qui di una stagione fantastica, nonostante la cessione di Falcao della scorsa estate.

Ancora una volta, dunque, l’Atletico Madrid lancia un grande talento e poi lo rivende a una cifra record:  dopo aver ceduto il colombiano Radamel Falcao al Monaco di Claudio Ranieri per circa 60 milioni di euro, i biancorossi di Spagna ne incasseranno altri 40 dalla vendita di Diego Costa, protagonista assoluto della cavalcata nella Liga (l’Atletico è attualmente primo) e in Champions League. L’affare sarebbe stato già definito da giorni, ma sarà annunciato solo all’indomani della finale della massima competizione europea che si giocherà al Da Luz di Lisbona. All’indomani della semifinale che ha condannato proprio il Chelsea, i dirigenti dei Blues si sarebbero incontrati con esponenti dell’Atletico Madrid alla presenza dell’entourage di Diego Costa e avrebbero sistemato anche i dettagli: l’attaccante che giocherà i Mondiali di casa propria con la maglia della Spagna, firmerà con gli inglesi un contratto di cinque anni da 4 milioni di euro a stagione.

Il Chelsea, si sa, a fine campionato rivoluzionerà l’attacco e ha deciso di andare sul sicuro puntando sul nazionale spagnolo: Samuel Eto’o, in scadenza di contratto, sarà lasciato libero di trovarsi una nuova sistemazione, mentre Demba Ba e Fernando Torres saranno venduti al miglior offerente per fare cassa. Particolarmente richiesto il secondo: l’ex Atletico Madrid, che si è visto soffiare il posto da titolare nella nazionale proprio da Diego Costa, piace molto all’Inter, ma al momento le soluzioni più accreditate sono Tottenham e Galatasaray.