Calciomercato Juventus: Pirlo fino al 2016, il punto su Pogba

All’indomani dell’eliminazione dall’Europa League la Juventus riparte fissando alcuni paletti di calciomercato: Pirlo rinnova fino al 2016, Pogba vicino all’intesa fino al 2018

Ripartire e subito: la Juventus ha un solo imperativo all’indomani dell’eliminazione dall’Europa League per mano del Benfica. A Vinovo si lavora già per la sfida di lunedì contro l’Atalanta, che potrebbe consegnare il terzo scudetto consecutivo alla Vecchia Signora. Il dg Beppe Marotta, assieme a Fabio Paratici e Pavel Nedved, invece, prosegue sulla via dei rinnovi: proprio a poche ore dall’addio all’Europa, con Tullio Tinti si è trovato l’accordo per il prolungamento di Andrea Pirlo. L’annuncio è stato dato da Gianluca Di Marzio (Sky Sport), ma per l’ufficialità bisognerà attendere ancora qualche giorno. Il regista bianconero, 35 anni tra pochi giorni, rimarrà a Torino fino a giugno del 2016 e proverà sin dal prossimo anno a dare l’assalto alla Champions League.

Anche quest’anno, Pirlo ha illuminato la Juventus con la sua immensa classe e nonostante la carta d’identità, si sente ancora integro e pronto a dare tanto alla causa della Vecchia Signora e della nazionale. Qualche settimana fa, infatti, il centrocampista bresciano ha ribadito di non voler mollare la nazionale dopo i Mondiali di Brasile e di puntare anche ai prossimi europei. A Conte e Prandelli l’arduo compito di convincerlo a dosare le forze visti i numerosi impegni a cui sarà chiamato a far fronte a partire da agosto. Risolta nel migliore dei modi la questione del rinnovo di Pirlo, dopo mesi di indiscrezioni e smentite, ora Marotta deve fare i conti con la grana Pogba.

Da ieri è a Torino il vulcanico agente del centrocampista francese, Mino Raiola: secondo le ultimissime indiscrezioni pare che tra le parti sia stata raggiunta una bozza d’intesa sulla base di un prolungamento fino al 2018 (l’attuale contratto scade nel 2016) e un aumento d’ingaggio da 1,5 a 4,5 milioni di euro. Ovviamente, il rinnovo non sarà garanzia di permanenza di Paul Pogba alla Juve e anche oggi è giunta una nuova voce dall’Inghilterra che fa tremare il popolo bianconero. Il Manchester City dello sceicco Mansour,in previsione della cessione di Yaya Touré, avrebbe deciso di riportare in Inghilterra Pogba: l’offerta è di quelle importanti, ossia 65 milioni di euro, oppure i cartellini di Edin Dzeko e Aleksandar Kolarov, due elementi che ad Antonio Conte farebbero molto comodo. Si attendono i rilanci di Real Madrid e Paris Saint Germain.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →