Calciomercato Milan, Balotelli: l'Arsenal fa sul serio, tutti i dettagli

Mario Balotelli è concentrato solo sul Mondiale, ma le voci di calciomercato non si possono fermare. Soprattutto se il suo agente, Mino Raiola, non fa nulla per spegnerle. Nei giorni scorsi, commentando le voci di un possibile interesse dell’Arsenal, il procuratore di ‘Supermario’ ha detto:

"E' un club fantastico. Ci sono solo 8-10 club al mondo che possono permettersi di comprare Mario e i Gunners sono uno di questi. Nel calcio tutto è possibile".

In Inghilterra continuano a riferire voci secondo cui l’avventura al Milan di Mario Balotelli sia ormai conclusa e che la prossima stagione tornerà in Premier League, dopo l’altalenante esperienza avuta con il Manchester City sotto la guida tecnica di Roberto Mancini. Le indiscrezioni si susseguono perché oltre all’apertura di Mino Raiola, c’è anche la disponibilità del Milan a trattare la cessione. Ci sarebbe stato anche un primo contatto tra i Gunners e Adriano Galliani: sul piatto ballerebbero qualcosa come 35 milioni, ma il ‘Diavolo’ spera in un rilancio del Monaco per far lievitare ancora il prezzo. Al bomber, intanto, il club del manager Arsene Wenger, avrebbe proposto circa 10 milioni annui.

FBL-WC-2014-ITA-TRAINING

Nonostante il Milan debba ancora finire di pagare Balotelli al Manchester City, dunque, potrebbe cederlo per fare cassa: inutile girarci attorno, al club di via Aldo Rossi servono soldi freschi per riscattare Rami e Taarabt, oltre che per mettere a segno un altro paio di colpi, dopo gli arrivi a parametro zero di Alex e Menez. Nel mirino di Galliani c’è sempre Mario Mandzukic, ma il prezzo del croato sta lievitando dopo la doppietta con la sua Croazia ai Mondiali. Dall’Inghilterra potrebbe arrivare Joel Campbell dell’Arsenal, mentre continua ad essere calda la pista che porta a Juan Manuel Iturbe, argentino dell’Hellas Verona. Il suo agente ieri ha incontrato sia la Juventus, sia il Milan: ci sarebbero le basi per un accordo con i rossoneri. Possibile la conferma di Pazzini e Matri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail