Luis Suarez al Barcellona, è ufficiale

Luis Suarez è un nuovo attaccante del Barcellona.

E’ il colpo di mercato dell’estate e a metterlo a segno è ancora una volta un club spagnolo. Barcellona e Liverpool con due comunicati pubblicati contemporaneamente su siti e account social, hanno annunciato il trasferimento dell’attaccante uruguaiano Luis Suarez al club catalano.

La notizia era nell’aria. Il Barça aveva individuato in Suarez il rinforzo ideale per completare l’attacco stellare con Messi e Neymar. Partito Sanchez, preso dall’Arsenal, immediata è arrivata la definizione della trattativa con il Liverpool. Suarez va al Barcellona, con contratto quinquiennale, per un cifra che si aggirerebbe intorno agli 80 milioni di euro. Il record di Bale, acquistato dal Real Madrid per 100 milioni, è salvo ma questo non conta nulla al confronto con il reale valore di un calciatore che renderà ancor più elettrizzante la sfida tra blaugrana e blancos nella Liga e in Champions.

Il Barcellona ha provato fino all’ultimo a mandare Sanchez al Liverpool come contropartita per limitare l’esborso ma i Reds hanno voluto monetizzare il più possibile anche per ricercare un sostituto all’altezza. Difficile trovarlo. Per ora è arrivato il belga Origi, troppo poco per dare peso al reparto offensivo e affiancare Sturridge e Sterling.

Suarez arriverà a Barcellona la prossima settimana per le visite mediche e la presentazione al Camp Nou. Queste le sue prime parole da nuovo attaccante dei catalani

Adesso per me comincia una nuova avventura: il Barcellona è un sogno, e sono molto felice e carico di giocare in un club fantastico. A Liverpool lascio il mio cuore, città nella quale sono stato benissimo con tutta la mia famiglia

Per ammirare Suarez all’opera con la nuova maglia bisognerà però aspettare l’autunno. Ieri la Fifa ha rigettato il ricorso della federazione uruguaiana contro la squalifica di 4 mesi comminata in seguito al morso rifilato a Chiellini ai Mondiali. Ora non resta che appellarsi al Tas di Losanna per sperare in uno sconto. Nei giorni scorsi era circolata l’indiscrezione del possibile inserimento di una clausola anti morsi nel contratto che legherà Suarez al Barça per le prossime stagioni.

L’attaccante uruguaiano è il settimo acquisto del nuovo Barcellona di Luis Enrique. Prima di lui sono arrivati Rakitic dal Siviglia, i portieri Ter Stegen (Borussia Monchengladbach) e Claudio Bravo (Real Sociedad), il talento croato Alen Halilovic (Dinamo Zagabria) e i giovani Deulofeu e Rafinha di ritorno dai prestiti con Everton e Celta Vigo.