Calciomercato Inter: è fatta per M’Vila, ora un altro colpo

Yann M’Vila sarà presto un giocatore dell’Inter: lo annuncia l’amico del centrocampista del Rubin, il cantante Makassy

“Mio fratello Yann M’Vila punta a Euro 2016 con l’Inter. Ha firmato ed è ufficialmente nerazzurro”. L’annuncio è del rapper Makassy, amico fraterno del centrocampista francese attualmente sotto contratto con il Rubin Kazan. La trattativa tra Inter e Rubin va avanti da tempo, mentre con M’Vila la dirigenza nerazzurra aveva praticamente trovato l’intesa già diversi giorni fa. Ovviamente, il cantante Makassy non fa alcuna menzione dei dettagli relativi al trasferimento, ma M’Vila avrebbe firmato in serata con il club di Erick Thohir un quadriennale da circa 1,8 milioni di euro a stagione. Al Rubin potrebbe finire in cambio anche una contropartita tecnica.

Nonostante ancora manchi l’annuncio sul sito ufficiale, i tifosi dell’Inter, dunque, possono tirare un sospiro di sollievo e accogliere un altro nuovo acquisto: nei giorni scorsi, infatti, nelle community nerazzurre serpeggiava delusione per la fin qui minima campagna acquisti portata avanti dal diesse Piero Ausilio. Ovviamente, il mercato dell’Inter non finisce qui: si tratta con l’Udinese anche per un altro centrocampista, Roberto Maximiliano Pereyra. L’argentino, nel mirino anche della Juventus, è ora più vicino ai nerazzurri: resta da convincere la famiglia Pozzo alla cessione in prestito per due anni con riscatto fissato a 15 milioni di euro.

In difesa, si parla tanto del difensore Gaston Silva, 20 anni, sotto contratto con il Defensor Sporting. Il ragazzo è anche nel mirino del Torino e pare proprio che i granata, almeno in questo momento, siano in vantaggio sui nerazzurri, se non altro per essersi mossi in anticipo. Nei prossimi giorni, in ogni caso, l’Inter metterà a segno ancora qualche colpo di mercato, visto che il tecnico Walter Mazzarri pressa per avere i nuovi a disposizione il più presto possibile.

Oggi, intanto, è tornato a parlare il presidente Erick Thohir, che ha fissato nuovamente gli obiettivi della sua gestione: tornare competitivi in Italia e in Europa nel giro di due-tra anni:

“Il mio obiettivo è quello di riportare l’Inter ai valori che le competono in Europa. Io e la dirigenza, però, sappiamo bene che ci vorranno due/tre anni per ricostruire una squadra che possa competere a quel livello”.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →