Kostas Manolas fa litigare Borussia Dortmund e Manchester United

Calciomercato: Borussia Dortmund e Manchester United puntano sul greco Kostas Manolas. Tedeschi in vantaggio, almeno al momento

Uno dei difensori del momento è greco e si chiama Kostantinos, detto Kostas, Manolas. Famiglia di calciatori, classe 1991, letteralmente esploso tra Olympiakos e nazionale greca (anche al Mondiale), elegante e duro quando serve, non dotato di un fisico eccezionale (nel senso che non si tratta di un corazziere, ma comunque alto un metro e 89) e al contrario dotato di un senso tattico e di un’intelligenza calcistica sopra la media: tutte qualità e caratteristiche che ne fanno in qualche modo “il Nesta greco”.

E’ lui, Manolas, il nome che sta in questi giorni facendo litigare Borussia Dortmund e Manchester United. Intrigo internazionale dunque, con l’Arsenal costretto a inseguire perché proprio i Red Devils stanno abbandonando la pista Vermaelen per andare sul greco nativo di Naxos. In pole però c’è il Borussia Dortmund, che lo vorrebbe subito (prima offerta: 9 milioni) a prescindere da ciò che accadrà a Mats Hummels. Cioè, Klopp vorrebbe Manolas un anno insieme al presunto “maestro” prima che Hummels lasci Dortmund (Real Madrid vs Manchester United?).

In questa partita a scacchi è probabile che si vada incontro a un’asta e nel qual caso i tedeschi potrebbero soccombere. Proprio a favore dello United che deve assolutamente inserire forze fresche e di prospettiva in una difesa che ha perso pezzi importanti nell’ultimo anno, vere e proprie colonne come Rio Ferdinand prima e Nemanja Vidic poi. Quindi attenzione a Van Gaal: è lui a tirare le fila adesso e la sua opinione all’Old Trafford conta più di ogni altra cosa. Anche più di quella di Sir Alex Ferguson che comunque resta sempre come un falco dietro le quinte.